Meet no Neet: il sogno di Beatrice & C. è trasformare un’app in start up

Beatrice Viotti a Bruxelles

Chi sa dove si trova l’antica Scolacium? “Ciò che mi ha particolarmente colpito è con quanto interesse il progetto veniva accolto mentre ne discutevo. La mia terra, abbandonata e spesso dimenticata, era finalmente al centro dell'attenzione”, ci scrive Beatrice di ritorno da Bruxelles. Perché l'antica città di Scolacium, luogo magico nel Golfo di Squillace, si trova nella nostra Italia, in Calabria e, grazie a un’app realizzata dagli studenti liceo scientifico E. Fermi di Catanzaro, presto sarà sempre più conosciuta e apprezzata…

Continua a leggere

Meet no Neet: al Marconi di Pesaro si combatte l’inespressività

Highlight-Meet-no-Neet

Nessuno di loro aspetta il futuro… Lo costruiscono giorno per giorno con talento, passione e tenacia. Hanno tra i 16 e i 17 anni e frequentano tre diversi classi del liceo scientifico e musicale Guglielmo Marconi di Pesaro, 3ª I, 3ª S e 4ª I. D’accordo con il dirigente scolastico, Riccardo Rossini, lo staff di docenti che coordina Meet No Neet ha pensato di non farne un progetto di classe, ma un’azione trasversale a più classi, perché diventi con il tempo un progetto d’istituto.

Continua a leggere

Non basta essere nativi digitali per avere le competenze giuste per il lavoro

BrO0zNzCUAIvWwT.jpg large

Crescere in un ambiente digitale, immersi nelle app, non significa possedere le competenze digitali richieste nel mondo del lavoro. Intendiamo anche le competenze base, quelle trasversali, non specialistiche, che ormai sono richieste in tutte le attività professionali. Anzi, c’è una ricerca dell’Università Bicocca di Milano che smonta proprio il mito della competenza informatica giovanile. Due giovani su tre hanno uno smartphone e la metà lo usa per andare online tutti i giorni, ma nessuno di loro sa cos’è un url e non sa riconoscere una falsa pagina di login. Continua a leggere

A Scampia c’è una scuola che trasforma la monnezza in lavoro

gruppo-scampia

“Siamo stufi di essere conosciuti nel mondo per il problema della monnezza e della delinquenza. Così abbiamo deciso di trasformare la spazzatura in lavoro!” La storia dei nove studenti della classe 5ª N dell’Itis Galileo Ferraris di Scampia a Napoli ha già fatto il giro del mondo grazie al reportage realizzato da Microsoft per il programma globale YouthSpark. Continua a leggere

Europa, al via il semestre italiano. Microsoft intervista Mirta Michilli

semestre-italiano

L’Europa deve ritrovare “anima”, “coraggio e orgoglio”. E puntare decisamente sulla crescita, perché altrimenti “non avrà futuro”: si è espresso così il premier Matteo Renzi pronunciando al Parlamento europeo il suo discorso sul semestre a guida italiana.
Ma qual è il punto di vista delle organizzazioni che lavorano sul campo? Quali sfide bisogna affrontare con urgenza? Come ridare futuro ai giovani? Microsoft ha intervistato Mirta Michilli, Continua a leggere

La comunità salvata dalla bellezza di un’Oasi. La sfida dei giovani di Parabiago

Oasi-di-pace-percorso-anima

È vero, principe, che voi diceste un giorno che il mondo lo salverà la bellezza? Signori – prese a gridare a tutti – il principe afferma che il mondo sarà salvato dalla bellezza!… Quale bellezza salverà il mondo?”. La classe è in totale silenzio mentre il docente di lettere legge a voce alta una delle pagine più famose de L’ idiota di Fedor Dostoevskij Continua a leggere

Meet no Neet, da Scampia a Seattle con Microsoft

Meet-no-Neet-Scampia

Domani saranno in volo per Redmond, nello stato di Washington, Mirta Michilli, direttore generale della Fondazione Mondo Digitale, e Lorenzo Dente, studente della 5ª N dell’Itis Galileo Ferraris di Napoli. Ma cosa hanno in comune Mirta Michilli e Lorenzo Dente e per quale ragione affrontano insieme il lungo viaggio che li porta nell’area metropolitana di Seattle, che ospita la sede centrale della Microsoft Corporation? Continua a leggere

Benvenuti a Scampia. E, soprattutto, benvenuti a scuola!

Meet no Neet a Scampia

Non è la prima volta che proviamo a raccontarvi un’altra Napoli e un’altra Scampia, attraverso il punto di vista della scuola. Un racconto che comincia ad affascinare anche persone lontane. L’agenzia londinese New Moon i questi giorni ha girato un video proprio a Scampia, per conto di Microsoft, per documentare il progetto che ha vinto il concorso collegato a Meet no Neet. Continua a leggere

Disoccupazione giovanile: come facilitare la transizione scuola-lavoro

disoccupazione-giovanile

Il 40% della disoccupazione giovanile in Italia ha natura strutturale e affonda le sue radici nello scarso dialogo tra sistema educativo e sistema economico. È quanto emerge dalla ricerca “Studio ergo lavoro” condotta da McKinsey & Company che analizza le cause del problema e propone un piano organico di interventi a livello nazionale e territoriale. Mentre è in corso a Milano la presentazione della ricerca ecco il link al rapporto completo per cominciare a ragionare sui dati.
Continua a leggere