Educazione digitale come materia di studio a partire dalla scuola di base

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La chiede Antonello Soro, garante della Privacy, al ministro Carrozza,  nel suo intervento al convegno a Roma “Educare alla rete: l’alfabeto della nuova cittadinanza nella socetà digitale”. “I ragazzi, che pure conoscono alla perfezione i meccanismi e la forza del web e delle innovazioni, non sanno ancora valutare appieno le conseguenze delle proprie azioni e questo li rende particolarmente vulnerabili”. Continua a leggere

Parte la campagna “Vita da social” contro il cyberbullismo

vita-da-social

Il progetto di sicurezza nell’uso della Rete, promosso dalla Polizia di Stato, è dedicato soprattutto agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, agli insegnanti e ai familiari. All’interno di un autocarro gli specialisti della Polizia postale delle comunicazioni illustreranno a tutti i visitatori, studenti e famiglie, le principali insidie della Rete, fornendo consigli per una navigazione sicura. Continua a leggere

Mobile born e mamme cyberalleate: diete mediatiche in famiglia

mamme-digitali

Tra le Cibernews l’agenzia di stampa Adnkronos pubblica l’intervista allo psichiatra Tonino Cantelmi, che racconta il comportamento delle nuove mamme digitali e la nascita di cyberalleanze scolastiche tra genitrici. Di recente il prof. Cantelmi ha presentato la ricerca “Le diete mediatiche dei nostri figli“, commissionata dal Moige.  Quale rapporto c’è tra immigrati digitali e nativi digitali? Chi sono i mobile born?

Dall’emergenza pidocchi ai compiti a casa, arrivano le mamme sempre on line Continua a leggere

Volontari sempre più professionali anche grazie a LinkedIn

Volontari-Linkedin

Il social network dedicato ai professionisti lancia un nuovo sito dove far incontrare associazioni e persone disposte a fare i  volontari. La scelta nasce da una doppia motivazione: l’esigenza delle organizzazioni di trovare risorse qualificate e la disponibilità dell’82% degli utenti di LinkedIn, oltre 250 milioni nel mondo.

L’iniziativa è partita da pochi giorni, il 15 gennaio scorso Continua a leggere

Cyberbullismo: al via consultazione sul codice di autoregolamentazione

polizia-postale

Il cyberbullismo è “l’insieme di atti di bullismo e di molestia effettuati tramite mezzi elettroni ci come l’e-mail, la messaggistica istantanea, i blog, i telefoni cellulari e/o i siti web posti in essere da un minore, singolo o da in gruppo, che colpiscono o danneggiano un proprio coetaneo incapace di difendersi” (dalla bozza del Codice di autoregolamentazione per la prevenzione e il contrasto del cyberbullismo). Continua a leggere

Disconnect, un film sui rischi dell’abuso di tecnologia

Highlight-disconnect

“Oggi che siamo sempre connessi ci sentiamo più soli che mai.” È lo slogan che pubblicizza Disconnect, il nuovo film del regista Henry Alex Rubin, da domani, 9 gennaio, nelle sale cinematografiche italiane. Un film che farà discutere anche in Italia, come è successo negli Usa, prevede Il Corriere della Sera, titolando Web sotto accusa nel film “Disconnect”. Perché nel film, costruito come un thriller, si incrociano storie di vittime di social network. Continua a leggere

La punteggiatura è social? Netiquette e scrittura secondo Maurizio Ferraris

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Come cambia la punteggiatura nell’era del web? Nelle pagine Cult dell’inserto La Domenica del quotidiano La Repubblica, il contributo di Maurizio Ferraris, filosofo e accademico italiano. Dal 1995 è professore ordinario di filosofia teoretica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Continua a leggere