Come ripensare l’apprendimento e reinventare la scuola

Learning-reimagined

Al centro della riflessione di questa settimana, nella rubrica Scuole che il linguista Tullio De Mauro cura su Internazionale, c'è l'apprendimento e la posizione di Graham Brown-Martin che ora manifesta "qualche addolcimento nel suo radicalismo". Qualche anno fa, infatti, sempre De Mauro scriveva così di Graham Brown-Martin: "inquieto e appassionato sostenitore di idee e progetti che, dall’istruzione al design, rovescino lo status quo., un “divergente sistematico” avrebbe detto Gianni Rodari (che non amava la categoria)."

Continua a leggere

Come cambia la scuola: dalle materie ai temi

Imparare-temi-De-Mauro

Il linguista Tullio De Mauro, dalle pagine di Internazionale, continua a raccontarci come cambia la scuola nei paesi del mondo. Il tema di questa settimana è la sostituzione delle materie con i temi. Siamo in Finlandia: "si parte da Helsinki, con gli insegnanti disponibili, per arrivare a tutto il paese nel 2020". Come accede spesso, De mauro parte dal racconto della stampa internazionale e dalle testate più attente ai temi dell'istruzione.

Continua a leggere

Il lavoro cambia troppo in fretta per la scuola

lavoro-cambia

Dalla rassegna stampa di oggi vi proponiamo l’editoriale di Luigi La Spina dal titolo “Il lavoro cambia troppo in fretta per la scuola” e l'articolo "I mestieri del futuro? Non esistono ancora", firmato da Paolo Mastrolilli, entrambi pubblicati sul quotidiano La Stampa. Torniamo così su un tema cruciale affrontato da Alfonso Molina nel booklet Palestre dell’Innovazione. A pagina 9 Molina, professore di Strategie delle tecnologie all’Università di Edimburgo e direttore scientifico della Fondazione Mondo Digitale, scrive così:

Continua a leggere

Insegnamento agli adulti: un patto innovativo

High-Ada-Maurizio

Per la dirigente scolastica Ada Maurizio flessibilità, innovazione e dinamismo sono gli ingredienti per un buon insegnamento. Dalla primaria alle superiori, dai quartieri benestanti a quelli popolari, dalle classi al Ministero degli Esteri. Ada Maurizio, la scuola, la conosce bene. Da 24 anni dirige istituti scolastici. Oggi è preside dell’istituto comprensivo Via Tiburtina Antica 25 ed è reggente in via Cortina.  Per lei l’innovazione è legata a un insegnamento dinamico e flessibile, prima che alle tecnologie.

Continua a leggere

Scuola italiana: si riparte dalla Palestra dell’Innovazione

rete-palestre-blog

Fondazione Mondo Digitale e Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca hanno lanciato la Rete nazionale delle Palestre dell’Innovazione per diffondere nelle scuole italiane il modello di educazione per la vita nel 21° secolo. L’iniziativa, sostenuta anche da Roma Capitale, ha preso il via alla Città educativa di Roma dove lo scorso marzo è nata la prima Palestra dell’Innovazione, ideata e realizzata dalla Fondazione Mondo Digitale.

Continua a leggere

Misurazione e valutazione: la mannaia di esami e test finali

De-Mauro-bambini

“Esami e test finali diventano un’inutile mannaia se gli insegnanti sono a ogni istante appassionatamente impegnati in un colloquio per capire se e come cresce il sapere e saper fare di ogni singolo alunno”. Sulle pagine del settimanale Internazionale il professore emerito Tullio De Mauro torna a parlare di valutazione, prendendo spunto dal convegno in programma a Roma.

Continua a leggere

Quando andare a scuola è un’impresa impossibile

children-going-to-school-around-the-world-35

Ci sono bambini che a scuola ci vogliono proprio andare… Il sito Bored Panda propone una raccolta di 25 fotografie che mostrano i pericoli e le fatiche a cui moltissimi scolari si sottopongono ogni giorno pur di arrivare in classe, con qualsiasi mezzo e affrontando ogni tipo di rischio. Guarda la galleria fotografica

Continua a leggere

Lego Serious Play insegna a risolvere problemi. Anche a scuola

Lego-Serious-Play

"È un metodo che ha come valore aggiunto il fatto di poter creare soluzioni condivise, dal basso, attraverso un approcio collaborativo, innovativo, fantasioso e anche divertente". Formatore e facilitatore, specializzato nella formazione degli adulti, Giorgio Beltrami sta sperimentando il metodo Lego Serious Play anche nella scuola, dalle dinamiche di un consiglio di classe alla gestione dell’aula e alla didattica.

Continua a leggere

Disoccupazione giovanile, come passare dalle aule all’impiego

The-Italian-makers-fabro
Oggi, mercoledì 3 settembre, è il giorno fissato dal Governo per comunicare le novità per la scuola. In attesa di sapere attraverso il sito Passo dopoPasso cosa cambierà concretamente e a quali misure saranno prese per affrontare l'emergenza educativa e la disoccupazione giovanile, vi proponiamo l'l'editoriale di Walter Passerini sul quotidiano La Stampa.

Continua a leggere

App educative: nuovi media digitali per contenuti vecchi?

app-educative

Graham Brown-Martin, fondatore di Education without frontiers e Education design laboratories (EDlabs), sostiene che mentre il mondo ci travolge noi vietiamo i cellulari in classe e usiamo le nuove tecnologie per rafforzare contenuti e metodi di insegnamento di saperi ottocenteschi (vedi Graham Brown-Martin : "We continue to use technology to reinforce 19th century teaching practice").

Continua a leggere