Non possiamo aspettarci un forte sviluppo dell’istruzione senza risorse e riforme

banner-monitor

Dalle pagine di Internazionale il professore emerito Tullio De Mauro torna sulla questione degli investimenti nelle risorse umane e nella istruzione, prendendo spunto dall'ultimo rapporto pubblicato dalla Commissione europea Education and training monitor, che mette a confronto diversi parametri (abbandono scolastico, competenze di base, apprendimento permanente, transizione verso il mercato del lavoro, mobilità professionale) e i livelli da conseguire entro il 2020 per ciascun paese.

Continua a leggere