Si chiamano InfoLady e portano il web a domicilio

infolady

In sei edizioni del concorso internazionale Global Junior Challenge, promosso dalla Fondazione Mondo Digitale, uno dei casi più emblematici si è rivelato il progetto "Educazione a distanza basata sulla barca per la condivisione di un apprendimento aperto, conoscenze, risorse e tecnologie", presentato dalla ong Shidhulai Swanirvar Sangstha del Bangladesh.

Continua a leggere

Il bilancio della crisi: responsabilità e indignazione nel Rapporto Caritas

poverta

Quando lo scorso aprile abbiamo presentato il rapporto Caritas 2014 intitolato False partenze abbiamo sottolineato la connessione tra povertà e istruzione, perché la povertà non si esaurisce nella scarsità di risorse economiche ma coinvolge una varietà di dimensioni della condizione umana, come non godere di buona salute, avere una bassa istruzione e molte altre. Continua a leggere

Esclusione sociale e povertà. Il rapporto Caritas 2014

esclusione-sociale

Caritas italiana ha presentato e reso disponibile in versione integrale, insieme a vari materiali di sintesi, il nuovo Rapporto Caritas 2014 su povertà ed esclusione sociale in Italia, dal titolo “False partenze“.  Alla base dello studio l’esperienza di ascolto, osservazione e animazione svolta dalla 220 Caritas diocesane presenti sul territorio nazionale. Nel paragrafo “I tratti distintivi delle persone richiedenti aiutoContinua a leggere

Michael Novak: sono le piccole imprese a creare posti di lavoro

we-are

Da tempo, come Fondazione Mondo Digitale, lavoriamo a un programma ambizioso di educazione per la vita, imprenditoria giovanile, innovazione, nuove professioni artigiane, con diverse iniziative che coinvolgono partner di prestigio.  E ovviamente i giovani. Per questo seguiamo con interesse il dibattito sulle politiche attive per il lavoro.
Oggi il Corriere della Sera pubblica un estratto della lezione che il filosofo americano Michael Novak Continua a leggere

Contro la disuguaglianza: il rapporto di Oxfam “Working for the Few”

rapporto_oxfam

Alla vigilia del World Economic Forum di Davos, Oxfam diffonde il rapporto Working for the Few, per evidenziare come l’estrema disuguaglianza tra ricchi e poveri implichi un progressivo indebolimento dei processi democratici a opera dei ceti più abbienti, che piegano la politica ai loro interessi a spese della stragrande maggioranza. Continua a leggere