Poppy, il primo robot “social”. È open source e stampato in 3D

Poppy

Si chiama Poppy il primo robot umanoide completamente open source e stampato in 3D. È stato realizzato in Francia dai ricercatori del Flower Lab dell'Institute for Research in Computer Science and Automation (Inria), che creano modelli informatici e robotici per far comprendere i processi di sviluppo negli esseri umani. Poppy è un robot che ognuno di noi può costruire e programmare, quindi non è una creazione ad appannaggio di scienziati e ingegneri.

Continua a leggere

I ragazzi che sanno programmare Arduino trovano prima lavoro

Fossano-Arduino

È il cavallo di battaglia dei maker e simbolo di innovazione e condivisione: la scheda elettronica Arduino, interamente made in Italy, compie dieci anni e gli appassionati organizzano festeggiamenti in tutto il mondo. Oggi, sabato 29 marzo, si svolgono Arduino Day ovunque, da New York a Singapore passando da Nairobi e Rio de Janeiro. In Italia la manifestazione principale è a Roma, al Tempio di Adriano, che torna ad animarsi ad una settimana dalla RomeCup 2014 organizzata dalla Fondazione Mondo Digitale. Continua a leggere

Intel scopre i makers alla Palestra dell’Innovazione

Intel-makers

Ci piacerebbe scrivere, usando il gergo dei social network, “Carlo Parmeggiani taggato all’inaugurazione del primo e più grande Fab Lab romano costruito secondo le indicazioni del MIT’s Center for Bits and Atoms…” In realtà l’avvicinamento di Intel al mondo dell’open source e ai makers non è più “notizia”, ma un dato di fatto. Continua a leggere

A Roma il primo Fab Lab all’interno della Palestra dell’Innovazione

fab-lab-palestra-innovazione

L’ultimo censimento è del magazine Wired che conta 43 Fab Lab italiani. Con i commenti e le segnalazioni dei lettori forse si arriva a 45. E nella mappa di Wired è già “localizzato” il Fab Lab romano che sarà inaugurato il prossimo 20 marzo in via del Quadraro 102. Un progetto originale e innovativo, firmato dalla Fondazione Mondo Digitale, Continua a leggere