La sfida delle competenze digitali nei piccoli comuni della Sicilia

Castelbuono

Con la denominazione “Nonni su Internet in provincia di Palermo” il modello di apprendimento intergenerazionale, ideato dalla Fondazione Mondo Digitale per sviluppare le competenze digitali degli over 60, arriva anche nei comuni di Castelbuono e Isnello, grazie al sostegno della Fondazione con il Sud.
L’obiettivo generale del progetto è la promozione dell’invecchiamento attivo Continua a leggere

Invecchiamento attivo: gli esperti raccomandano l’uso del pc agli anziani

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L’agenzia Ansa segnala un nuovo studio dell’European Brain Council che raccomanda l’uso del computer agli anziani, anche malati, per mantenere sano il cervello. “Recenti studi – afferma la presidente dell’Ebc, Mary Baker – hanno dimostrato che più i soggetti malati di Alzheimer mantengono attivo il cervello con varie attività, come l’uso del pc, più il declino cognitivo rallenta”. Per gli esperti occorre incentivare l’informazione tra i cittadini profittando del 2014 proclamato dal Parlamento europeo Anno europeo del cervello. Continua a leggere

Facebook, il social network che ha conquistato i Nonni su Internet

Nonni-su-internet-1

In occasione del “compleanno di Facebook”, i primi dieci anni di vita “social”, vi proponiamo l’articolo di Riccardo Luna pubblicato oggi su La Repubblica. Tra i nonni  descritti nell’articolo ci sono anche gli over 60 che frequentano i corsi di Nonni su Internet. Nell’unità 12 del corso base si studiano proprio i principali social network e molti navigatori senior, con l’aiuto degli studenti tutor, hanno aperto un profilo, come racconta il giornalista esperto in nuove tecnologie. Continua a leggere

La Pubblica amministrazione on line: l’Urp apre su Twitter

urp

“Un Comune capoluogo su due è presente sui social. Spiccano Firenze e Monza. Tra le Regioni, pioniera è la Lombardia”. Vi segnaliamo una ricerca realizzata dall’Osservatorio eGovernment del Politecnico di Milano, che ha analizzato la presenza degli enti locali sui social network, in particolare Facebook e Twitter. A raccontarne i risultati è una delle curatrici Laura Vergani, sulle pagine on line del giornale dedicato all’Agenda digitale italiana. Continua a leggere

Agenda digitale per l’Europa: il ruolo della scuola

Fondazione-Mondo-Digitale-Facebook

Su Agenda Digitale, il giornale on line del Corriere delle Comunicazioni dedicato all’Agenda digitale italiana, oggi Roberto Moriondo firma un contributo dal titolo molto concreto: No money? No Digital Agenda.
Anche secondo Moriondo, rappresentante Regioni-Agenzia per l’Italia Digitale, “si possono e si devono usare i fondi strutturali della prossima programmazione europea e quelli di Horizon 2020, come già suggerito da Agostino Ragosa e Roberto Sambuco. Ma Moriondo aggiunge una priorità: “un’urgenza è la scuola”. Continua a leggere

La scuola che buca lo schermo

La-scuola-buca-lo-schermo-2

Anche i non addetti ai lavori conoscono il significato dell’espressione “bucare lo schermo”, che significa imporsi all’attenzione dei telespettatori, capacità di far presa sul pubblico. E la scuola può fare questo? Ragazzi che studiano in laboratorio alle prese con le saldature di un robot e “vecchi” che tornano a scuola per imparare a smanettare sulla tastiera a chi possono interessare? La scuola può ancora incuriosire il grande pubblico? Continua a leggere

Al Midossi si formano i campioni di problem solving

problem-solving

Al primo step delle Olimpiadi di Problem solving si sono classificati al 7° posto su 100 squadre laziali. Sono gli studenti dell’Itis U. Midossi di Civita Castellana, in provincia di Viterbo, e la competizione è un progetto ufficiale del Miur per la scuola dell’obbligo. Continua a leggere