Skills per il lavoro: per un quarto dei cittadini Ue la formazione ricevuta è inadeguata

giovani-lavoro

Una nuova indagine Eurobarometro sullo “spazio europeo delle abilità e delle qualifiche” indica che circa un quarto (23%) dei cittadini dell’Unione europea ritiene che l’istruzione o la formazione ricevute non li abbia dotati delle abilità necessarie per trovare un lavoro in linea con le loro qualifiche. Mentre oltre la metà dei rispondenti (56%) pensa che le proprie qualifiche sarebbero riconosciute in altri Stati membri Continua a leggere

Occupazione: i dieci profili che le aziende non trovano

Occupazione

Dello scollamento tra domanda e offerta di lavoro nel settore ICT, abbiamo parlato più volte. Ma il problema del disallineamento nel mecato del lavoro sembra riguardare anche altri settori, con vecchie e nuove professioni. Secondo la ricerca Talent Shortage Survey realizzata da ManpowerGroup, su circa 37mila società in 42 Paesi del mondo, emerge che il 36% delle imprese a livello mondiale ha difficoltà a reperire sul mercato figure professionali qualificate, Continua a leggere

Innovazione sociale: il liceo Lussu progetta l’archeologia accessibile

Mani-tese-Meet-no-Neet

Andiamo alla scoperta di un altro progetto di innovazione sociale realizzato da una scuola per il concorso Meet no Neet, prendendo spunto anche oggi dalla stampa locale. Siamo in Sardegna e il quotidiano l’Unione Sarda titola “Sant’Antioco. Concorso. Studenti premiati” e scrive: “Il mondo nuragico e prenuragico potrà essere visto ed apprezzato anche da ipovedenti e non udenti. Sarà possibile grazie ad un programma digitale, elaborato dal liceo Lussu di Sant’Antioco, dal titolo “Mani tese nella storia – Toccare la storia per toccare il cuore”. Continua a leggere

Disoccupazione giovanile: come facilitare la transizione scuola-lavoro

disoccupazione-giovanile

Il 40% della disoccupazione giovanile in Italia ha natura strutturale e affonda le sue radici nello scarso dialogo tra sistema educativo e sistema economico. È quanto emerge dalla ricerca “Studio ergo lavoro” condotta da McKinsey & Company che analizza le cause del problema e propone un piano organico di interventi a livello nazionale e territoriale. Mentre è in corso a Milano la presentazione della ricerca ecco il link al rapporto completo per cominciare a ragionare sui dati.
Continua a leggere

Mismatch, in Europa 2 milioni di posti senza un candidato adatto

i-am

Cresce il mismatch, il mancato incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro. Sono due milioni nell’Unione Europea i posti di lavoro per cui non si trova un candidato adatto. Anche per far fronte a questo problema la Commissione UE ha presentato una proposta per rafforzare e migliorare la Rete Europea per la Ricerca di Lavoro, Eures.
Grazie al network Continua a leggere