Robotica di servizio: la prima mano bionica sensibile made in Italy

mano-bionica-sensibile

La prima mano bionica “sensibile” è il risultato di una ricerca fondamentale e alla quale hanno contribuito tanti giovani: è soddisfatta Maria Chiara Carrozza, ministro per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca. Prima come ricercatrice e poi come rettore della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, Carrozza è stata fra i protagonisti del lungo percorso che ha portato al risultato pubblicato alla pubblicazione sulla rivista Science Translational Medicine. Continua a leggere