Le famiglie tornano a frequentare le biblioteche pubbliche

biblioteche-pubbliche

Una famiglia su 10 non ha libri in casa. La propensione alla lettura dipende dalla scuola, ma anche dall’ambiente familiare: leggono libri il 75% dei ragazzi tra i 6 e i 14 anni con entrambi i genitori lettori, contro il 35,4% di quelli con genitori che non leggono. Generalmente, la quota di non lettori cresce all’aumentare dell’età, e raggiunge il 76% tra la popolazione di 75 anni e più. Lo rilevava lo scorso dicembre il rapporto “Produzione e lettura dei libri” (Istat, dicembre 2013). Ora il giornalista Paolo Di Stefano sul Corriere della Sera ci racconta un segnala positivo. Le famiglie tornano a frequentare le biblioteche pubbliche…

Continua a leggere

Obiettivo laureati nel 2020: quello dell’Italia è il più basso. Perché?

target-laureati

Torniamo a parlare di livello culturale, di istruzione e di laureati proponendovi un lungo articolo firmato dall’ingegnere Giuseppe De Nicolao, professore ordinario all’università di Pavia, dove insegna Identificazione dei modelli e Analisi dei dati. De Nicolao è anche uno dei redattori del blog Roars.it, creato dall’associazione Return on Academic Research, che persegue finalità di carattere culturale, “relative in particolare alle politiche della ricerca, ai sistemi di valutazione, alla formazione terziaria”. Continua a leggere