Le famiglie tornano a frequentare le biblioteche pubbliche

biblioteche-pubbliche

Una famiglia su 10 non ha libri in casa. La propensione alla lettura dipende dalla scuola, ma anche dall’ambiente familiare: leggono libri il 75% dei ragazzi tra i 6 e i 14 anni con entrambi i genitori lettori, contro il 35,4% di quelli con genitori che non leggono. Generalmente, la quota di non lettori cresce all’aumentare dell’età, e raggiunge il 76% tra la popolazione di 75 anni e più. Lo rilevava lo scorso dicembre il rapporto “Produzione e lettura dei libri” (Istat, dicembre 2013). Ora il giornalista Paolo Di Stefano sul Corriere della Sera ci racconta un segnala positivo. Le famiglie tornano a frequentare le biblioteche pubbliche…

Continua a leggere

Libri e schermi: al via la seconda edizione della ricerca #natidigitali

natidigitali

Al via la seconda edizione della ricerca on line dedicata alla lettura dei bambini fino a 14 anni nell’era digitale per capire come cambiano le abitudini non solo dei piccoli ma anche delle famiglie. Con il termine “libri digitali” si intendono app scaricabili su dispositivi mobili come tablet e smartphone, file pdf, file ePub o altri formati leggibili su eReader, formati iBooks, file consultabili tramite browser web. Per “libri cartacei” si intendono albi illustrati, pop-up, libri attivi, racconti o romanzi, albi da colorare. Continua a leggere

Chi sono i forti lettori in Italia? Colf, tate e badanti

badanti

Pubblichiamo ancora un post dedicato al fenomeno migratorio per sfatare luoghi comuni e stereotipi. Oggi il quotidiano La Stampa racconta una piccola ricerca da cui emerge un grande risultato, a sorpresa. I grandi lettori in Italia sono le donne di origine straniera, che divorano 4 o 5 libri al mese, tutti in lingua italiana. Cosa leggono? Calvino, Baricco, Eco, Rodari… Continua a leggere

Testi scolastici: oltre il 65% è disponibile in formato e-book

e-book

Oltre il 21% delle opere pubblicate a stampa in Italia, cioè oltre 12.000 titoli, è stato reso accessibile al pubblico anche in formato e-book. La percentuale di libri elettronici sale al 21,8% dei titoli in ristampa, e tocca il 65,2% con riferimento ai testi scolastici. Continua a leggere

Diminuiscono i lettori. Una famiglia su 10 non ha libri in casa

lettori

Nel 2013 i lettori di libri sono diminuiti significativamente rispetto all’anno precedente passando dal 46% del 2012 al 43% della popolazione di 6 anni e più. Lo rileva il rapporto “Produzione e lettura dei libri” (Istat, dicembre 2013). Continua a leggere