La Costituzione come testo esemplare. Usa il vocabolario di base

Tullio-De-Mauro

“Viva l’italiano in parole povere”. Il quotidiano Avvenire oggi in edicola propone un’interessante e articolata intervista al professore emerito Tullio De Mauro che riprende alcuni temi da sempre cari allo storico della lingua, come l’accessibilità e la semplicità dei testi. Da alcune domande molto dirette del giornalista Roberto Italo Zanini derivano risposte chiare e indicazioni precise per chi scrive.

Continua a leggere