Tecnologia indossabile: una app per il Parkinson

Intel-parkinson

Dopo la malattia di Alzheimer, quella di Parkinson è la malattia neurodegenerativa più diffusa. Il Parkinson è caratterizzato da un disturbo progressivo e cronico, riguardante principalmente il controllo dei movimenti e l’equilibrio. Si stima che in Italia le persone affette da Parkinson siano circa 230.000; la prevalenza della malattia è pari all’1-2% della popolazione sopra i 60 anni e al 3-5% della popolazione sopra gli 85 anni.

Continua a leggere

Intel scopre i makers alla Palestra dell’Innovazione

Intel-makers

Ci piacerebbe scrivere, usando il gergo dei social network, “Carlo Parmeggiani taggato all’inaugurazione del primo e più grande Fab Lab romano costruito secondo le indicazioni del MIT’s Center for Bits and Atoms…” In realtà l’avvicinamento di Intel al mondo dell’open source e ai makers non è più “notizia”, ma un dato di fatto. Continua a leggere

Con una stampante 3D in Sud Sudan arriva l’aiuto “uno a uno”

Uganda-Intel-3D

Protesi e ausili low cost diventano personalizzabili grazie alla stampa in 3D, una tecnologia innovativa che diventa anche uno straordinario strumento di cooperazione internazionale. I destinatari sono bambini e giovani che hanno perso gli arti a causa della guerra. “Project Daniel” è realizzato da Mick Ebeling, cofondatore del centro ricerche Not Impossible Labs, sostenuto da Intel, Continua a leggere