Tra generazioni: quando la scuola lascia un segno indelebile

TraGenerazioni_Siena

Come raccontare una scuola e quello che fa? In genere si dà voce al dirigente, ai docenti e agli studenti. Noi scegliamo una strada diversa e lasciamo la parola a un pensionato, che torna a parlare nelle sua scuola, l'IIS Sarrocchi di Siena, dopo oltre 60 anni. Una testimonianza diretta, immediata e nello stesso tempo intensa del valore della formazione, lungo tutto l’arco della vita.

Continua a leggere

Con Meet no Neet Villa Pamphili si trasforma in un parco parlante

vila-Pamphili

Con i suoi 184 ettari di superficie Villa Pamphili è il più grande parco romano e ha conservato quasi intatta la sistemazione originale: l'unica “manomissione” è l'apertura della via Olimpica (via Leone XIII) che ha diviso in due l'antica tenuta. Al pubblico sono aperti circa 94 ettari con orari che cambiano a seconda della stagione. Cosa succede se si rimane chiusi dentro quando è già tramontato il sole?

Continua a leggere

Liceo Argan: la scuola che progetta l’accoglienza con il crowdfunding

liceo-argan

Come si trasforma un progetto scolastico, nato quasi come esercitazione didattica, in un progetto di innovazione sociale sostenuto da una campagna di crowdfunding? Ecco la storia del liceo artistico Argan di Roma… Tutto nasce nel 2011 da un Laboratorio sperimentale sul riciclo, sotto forma di concorso, bandito dal Miur in collaborazione con la Fondazione Maxxi. Gli studenti del liceo C.G. Argan di Roma cominciano a lavorare sui temi del riuso dei materiali e del patrimonio architettonico in disuso Continua a leggere

The Italian Makers: nasce una nuova collezione di gioielli realizzati al Fab Lab

alternanza scuola lavoro

È un percorso di alternanza scuola lavoro del tutto originale quello che propone The Italian Makers a scuole e imprese artigiane, il progetto promosso da Fondazione Mondo Digitale e Inail Lazio in collaborazione con CNA. Forse sarebbe più corretto definirlo “alternanza scuola lavoro innovazione”, perché studenti e artigiani lavorano insieme sperimentando soluzioni innovative Continua a leggere

The Italian Makers: a giugno gli studenti cominciano a “frequentare” le imprese

TIM-Diemme-Diaz

Tra le imprese che hanno aderito al progetto The Italian MakersClaudio De Angelis, titolare della Diemme Elettrica srl, è il primo imprenditore che ha “chiamato” due giovani che frequentano l’Istituto d’Istruzione Superiore A. Diaz di Roma a lavorare al suo fianco per un’esperienza intensiva di stage. George Ocrais e Simone Bufacchi della classe 4 EA, indirizzo elettrico-elettronico, entrano in azienda il 9 giugno, al termine delle lezioni scolastiche, e lavorano insieme all’imprenditore romano fino al 26 giugno. Continua a leggere

Meet no Neet, da Scampia a Seattle con Microsoft

Meet-no-Neet-Scampia

Domani saranno in volo per Redmond, nello stato di Washington, Mirta Michilli, direttore generale della Fondazione Mondo Digitale, e Lorenzo Dente, studente della 5ª N dell’Itis Galileo Ferraris di Napoli. Ma cosa hanno in comune Mirta Michilli e Lorenzo Dente e per quale ragione affrontano insieme il lungo viaggio che li porta nell’area metropolitana di Seattle, che ospita la sede centrale della Microsoft Corporation? Continua a leggere

Phablet newschool: gli artigiani all’Orioli di Viterbo fanno notizia

Tim-Orioli-viterbo

A volte accadono fatti che fanno riflettere… Vi sareste mai aspettati che un articolo dedicato alla formazione in una scuola possa diventare il più cliccato su un magazine on line? Eppure è successo. Ieri l’articolo più letto sulla testata on line Agor@ Magazine, diretta da Umberto Calabrese, era quello che raccontava il progetto The Italian Makers a Viterbo. Questo significa che la mentalità comincia a cambiare e anche i lettori mostrano un nuovo interesse per i temi della scuola e della formazione. E soprattutto dell’artigianato. Continua a leggere

2° Rapporto ItaliaOrienta: ai diplomati piace l’artigianato

artigianato-digitale

Oggi il quotidiano Avvenire presenta il 2° Rapporto realizzato dalla Fondazione ItaliaOrienta che analizza le aspirazioni dei giovani dopo il diploma. Il 30% desidera un lavoro subito e molti sono disponibili a tornare alla manualità. Aumenta la propensione all’autoimprenditorialità con il 36% dei diplomandi che vorrebbe avviare una propria attività. Continua a leggere

Phablet newschool: dalla scuola al mondo del lavoro all’Itis Pacinotti di Fondi

Phablet-newschool

Con la serie di mini reportage “Phablet newschool” cominciamo oggi un lungo viaggio nelle scuole italiane per capire come affrontano l’emergenza disoccupazione giovanile e, in particolare, come cercano di allineare l’offerta formativa all’evoluzione della domanda di lavoro.
Realizziamo le nostre interviste con gli strumenti che abbiamo a disposizione, handycam, tablet, smartphone e fotocamere. Continua a leggere

The Italian Makers: gli imprenditori sfidano gli studenti

The-italian-makers-Faraday

Un imprenditore di successo, Massimiliano D’Elia, ha incontrato gli studenti dell’Istituto tecnico industriale Michael Faraday di Roma e ha lanciato la sua sfida: progettare insieme una vettura elettrica con un’ottima resa, efficiente, cioè realmente “sostenibile”. E gli studenti hanno accettato di cimentarsi nel ruolo di “Italian makers” e di scoprire come si costruisce un progetto innovativo… Continua a leggere