La famiglia maker: nel tempo libero tutti alla Palestra dell’Innovazione

Ginevra

Papà Carlo è un maker "volontario della conoscenza". È appassionato di elettronica e alla Palestra dell’Innovazione, presso la Città Educativa di Roma, anima divertenti laboratori di saldatura per i più piccoli, a partire dai 6 anni. È autore del simpatico manuale per principianti Saldare è semplice! Si fa così… è divertente!, che ha realizzato riadattando materiale disponibile in rete. Protagonista del manualetto a fumetti è la super formichina saldante.

Continua a leggere

Palestra dell’Innovazione: alla Maker Faire prove di rete tra le scuole

Fab-lab-maker-innovazione

“Così come esistono i laboratori di fisica, chimica, informatica, e la palestra per l’educazione fisica, immaginiamo la creazione di Palestre dell’innovazione “Phyrtual” in tutte le scuole. Una volta lanciata la prima palestra “Phyrtual,” vogliamo lanciare la sfida della creazione di palestre nella scuola. Cercheremmo di stimolare la formazione di squadre di insegnanti e ragazzi per lavorare in questa sfida, usando il crowdfunding e altre modalità per trovare le risorse necessarie”.

Continua a leggere

Disoccupazione giovanile, come passare dalle aule all’impiego

The-Italian-makers-fabro
Oggi, mercoledì 3 settembre, è il giorno fissato dal Governo per comunicare le novità per la scuola. In attesa di sapere attraverso il sito Passo dopoPasso cosa cambierà concretamente e a quali misure saranno prese per affrontare l'emergenza educativa e la disoccupazione giovanile, vi proponiamo l'l'editoriale di Walter Passerini sul quotidiano La Stampa.

Continua a leggere

Anticapitalismo: verso il futuro a costo zero. La teoria di Jeremy Rifkin

Jeremy-Rifkin

"L'economia digitale rivoluzionerà l'economia globale in ogni suo aspetto, stravolgerà il modus operandi  in pressoché tutti i settori produttivi e recherà con sé opportunità economiche e modelli d'impresa assolutamente inediti. Un nuovo sistema economico – Il Commons collaborativo – sta facendo il suo ingresso sulla scena mondiale. È la prima affermazione di un nuovo paradigma economico da quando vennero alla ribalta il capitalismo e il socialismo.

Continua a leggere

Stampa 3D: solo tra 5 anni diventerà un fenomeno di massa

stampa3D

L’agenzia di stampa Ansa batte le notizia “Gartner, stampa 3D 'di massa' fra 5-10 anni. Al momento trainano mercato settore business e sanità". La fonte è l’analisi della società Gartner, multinazionale che si occupa di ricerca e analisi nel campo dell'Information Technology con oltre 60mila clienti nel mondo. La società, leader mondiale nella consulenza strategica, supporta le decisioni di investimento dei suoi clienti attraverso ricerca, consulenza, benchmarking, eventi e notizie.

Continua a leggere

Stampanti 3D: nel 2015 il fatturato sarà di 3,7 miliardi di dollari

stampa3d

L’agenzia di stampa Redattore sociale ha seguito la tappa bolognese (21-24 maggio 2014) del 3DPrint Hub, un nuovo appuntamento che vuole individuare i trend e gli sviluppi della stampanti 3D connessi con le community internazionali di produttori, imprese, makers, opinion leader, sviluppatori, creativi e designer… Ecco cosa ci racconta Ambra Notari. Continua a leggere

Con una stampante 3D in Sud Sudan arriva l’aiuto “uno a uno”

Uganda-Intel-3D

Protesi e ausili low cost diventano personalizzabili grazie alla stampa in 3D, una tecnologia innovativa che diventa anche uno straordinario strumento di cooperazione internazionale. I destinatari sono bambini e giovani che hanno perso gli arti a causa della guerra. “Project Daniel” è realizzato da Mick Ebeling, cofondatore del centro ricerche Not Impossible Labs, sostenuto da Intel, Continua a leggere

Palestra dell’Innovazione: tredici maker raccontano chi sono i nuovo artigiani

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Alla vigilia dell’inaugurazione del primo Fab Lab romano costruito secondo le indicazioni del MIT’s Center for Bits and Atoms, in programma per giovedì prossimo 20 marzo, ore 19.30, alla Città Educativa di Roma, abbiamo incontrato alcuni dei maker che animeranno il nuovo spazio, dedicato alla fabbricazione tradizionale e digitale. Sono tredici profili professionali molto diversi tra loro Continua a leggere

Alfonso Molina: una città intelligente è fondata sull’educazione per la vita

volontari-della-conoscenza

Da un recente intervento di Alfonso Molina, professore di Strategie delle tecnologie all’Università di Edimburgo, in occasione di un workshop di lavoro sulla cittadinanza intelligente, abbiamo estrapolato alcuni passaggi che permettono di capire perché il confronto che è stato avviato anche a livello europeo sulle smart cities non può prescindere da una profonda revisione del sistema educativo, che deve riuscire ad integrare conoscenze codificate, competenze e valori. Continua a leggere

Legge di stabilità: 10 mln di euro per sostenere l’artigianato digitale

Artigianato-digitale

Stanziati 10 milioni di euro dalla legge di stabilità (5 per il 2014 e 5 per il 2015) per sostenere progetti innovativi di “artigianato digitale” e promuovere la “cultura dei makers”. Lo prevedono due commi (56 e 57) dell’articolo 1 della legge 147 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 27 dicembre. Continua a leggere