La difficoltà di adattarsi al cambiamento e il fenomeno dei Neet

Neet-Ocse

Nel confronto internazionale l’Italia ha la propensione maggiore al fenomeno della dispersione e la minore esposizione al lavoro. È quanto emerge dall'Education at a Glance Interim report, pubblicato ieri dall'Ocse. Insieme a Spagna e Grecia siamo sopra al 30% dei Neet, cioè dei giovani di età compresa fra i 15 e i 29 anni disoccupati o inattivi e fuori dal giro della formazione.

Continua a leggere

Garanzia giovani, serve un migliore collegamento con le scuole

Garanzia-giovani

Il quotidiano Avvenire traccia un bilancio dei primi tre mesi di attuazione del programma europeo Garanzia giovani, che in Italia stenta a decollare: i ragazzi iscritti finora rappresentano poco più del 6% del target di riferimento. Tra i dieci aspetti da migliorare c’è il collegamento con le scuole. Firma l'articolo il caporedattore Francesco Riccardi, che segue i temi dell'economia e del lavoro in chiave sociale.

Continua a leggere

Il bilancio della crisi: responsabilità e indignazione nel Rapporto Caritas

poverta

Quando lo scorso aprile abbiamo presentato il rapporto Caritas 2014 intitolato False partenze abbiamo sottolineato la connessione tra povertà e istruzione, perché la povertà non si esaurisce nella scarsità di risorse economiche ma coinvolge una varietà di dimensioni della condizione umana, come non godere di buona salute, avere una bassa istruzione e molte altre. Continua a leggere

Occupazione: i dieci profili che le aziende non trovano

Occupazione

Dello scollamento tra domanda e offerta di lavoro nel settore ICT, abbiamo parlato più volte. Ma il problema del disallineamento nel mecato del lavoro sembra riguardare anche altri settori, con vecchie e nuove professioni. Secondo la ricerca Talent Shortage Survey realizzata da ManpowerGroup, su circa 37mila società in 42 Paesi del mondo, emerge che il 36% delle imprese a livello mondiale ha difficoltà a reperire sul mercato figure professionali qualificate, Continua a leggere

Esclusione sociale e povertà. Il rapporto Caritas 2014

esclusione-sociale

Caritas italiana ha presentato e reso disponibile in versione integrale, insieme a vari materiali di sintesi, il nuovo Rapporto Caritas 2014 su povertà ed esclusione sociale in Italia, dal titolo “False partenze“.  Alla base dello studio l’esperienza di ascolto, osservazione e animazione svolta dalla 220 Caritas diocesane presenti sul territorio nazionale. Nel paragrafo “I tratti distintivi delle persone richiedenti aiutoContinua a leggere

RomeCup 2014, arrivano i robot che creano il lavoro

robotica-educativa-5

Su questo blog abbiamo parlato più volte di tecnologia e robotica, chiedendo agli esperti di immaginare le trasformazioni del lavoro con una presenza diffusa dei robot, nelle industrie, nelle attività professionali, nelle case. La risposta è stata umanime, i robot non tolgono il lavoro, lo trasformano e creano nuove opportunità. Ora grazie alla manifestazione RomeCup, che si apre oggi nella capitale, abbiamo la possibilità di verificare concretamente cosa posso fare i robot contro la crisi… Continua a leggere

Innovazione sociale: il liceo Lussu progetta l’archeologia accessibile

Mani-tese-Meet-no-Neet

Andiamo alla scoperta di un altro progetto di innovazione sociale realizzato da una scuola per il concorso Meet no Neet, prendendo spunto anche oggi dalla stampa locale. Siamo in Sardegna e il quotidiano l’Unione Sarda titola “Sant’Antioco. Concorso. Studenti premiati” e scrive: “Il mondo nuragico e prenuragico potrà essere visto ed apprezzato anche da ipovedenti e non udenti. Sarà possibile grazie ad un programma digitale, elaborato dal liceo Lussu di Sant’Antioco, dal titolo “Mani tese nella storia – Toccare la storia per toccare il cuore”. Continua a leggere

Mismatch, in Europa 2 milioni di posti senza un candidato adatto

i-am

Cresce il mismatch, il mancato incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro. Sono due milioni nell’Unione Europea i posti di lavoro per cui non si trova un candidato adatto. Anche per far fronte a questo problema la Commissione UE ha presentato una proposta per rafforzare e migliorare la Rete Europea per la Ricerca di Lavoro, Eures.
Grazie al network Continua a leggere

Disoccupazione giovanile: perché domanda e offerta di lavoro non si incontrano

lavoro

Dalla rassegna stampa di oggi vi proponiamo un articolo del Corriere della Sera che affronta il problema della disoccupazione giovanile in dimensione europea, cercando di capire perché domanda e offerta di lavoro non si incontrano. Punto di partenza è il rapporto McKinsey. Continua a leggere

Itis Ferraris, l’altra Scampia che Saviano non ha ancora raccontato

Scampia

Oggi, con parole, suoni e immagini, vi portiamo a Scampia, un quartiere di Napoli che conosciamo soprattutto attraverso “Gomorra” di Roberto Saviano. Con poche pennellate cerchiamo di disegnare una Scampia inedita, che cerca il riscatto tra le pareti delle aule. Un esempio è l’Itis Ferraris che ha trasformato la scuola in una palestra di educazione per la vita Continua a leggere