Anche i docenti sperimentano l’educazione per la vita: life long, life wide e life deep learning

Educazione per la vita

Niente spostamenti, niente viaggi e niente tempi morti. Ma quando scatta l’ora X sono tutti davanti al computer, a casa o a scuola, per partecipare al webinar (il seminario on line) sull'Educazione per la vita, promosso dalla Fondazione Mondo Digitale che da quest’anno sperimenta le nuove tecnologie per l’apprendimento anche per la formazione dei docenti.

Continua a leggere

Life skills: l’educazione per la vita con Nonni su Internet

Educazione per la vita con Nonni su Internet

Si è appena conclusa la nona settimana di alfabetizzazione digitale “Tutti su Internet“:  i centri anziani e gli istituti che hanno partecipato al progetto Nonni su Internet hanno invitato i cittadini a tornare tra i banchi della scuola di quartiere per imparare a scrivere con il pc, navigare sul web, usare la posta elettronica e i servizi on line della pubblica amministrazione. Continua a leggere

Alfonso Molina: una città intelligente è fondata sull’educazione per la vita

volontari-della-conoscenza

Da un recente intervento di Alfonso Molina, professore di Strategie delle tecnologie all’Università di Edimburgo, in occasione di un workshop di lavoro sulla cittadinanza intelligente, abbiamo estrapolato alcuni passaggi che permettono di capire perché il confronto che è stato avviato anche a livello europeo sulle smart cities non può prescindere da una profonda revisione del sistema educativo, che deve riuscire ad integrare conoscenze codificate, competenze e valori. Continua a leggere

Educazione per la vita: “lasciateli giocare”

educazione-per-la-vita

Navigando nelle pagine del sito della Fondazione Mondo Digitale capita spesso di incontrare le parole gioco o ludico, anche quando si parla di materiali didattici. Ma imparare giocando è davvero così importante nell’educazione per la vita? Nel modello elaborato da Alfonso Molina il gioco è un elemento fondamentale per sviluppare la creatività e le abilità sociali, competenze fondamentali nell’educazione del 21° secolo. E anche i manuali, come ad esempio quelli di robotica educativa, possono fare un uso diffuso di giochi interattivi. Continua a leggere