Realtà virtuale e realtà aumentata, qual è la differenza?

realtà-aumentata

Per realtà aumentata (in inglese augmented reality, abbreviato AR) si intende l’arricchimento della nostra percezione sensoriale mediante vari livelli di informazioni, in genere elaborate e trasmesse elettronicamente, che non sarebbero percepibili con i cinque sensi. Si parla di AR anche quando le informazioni invece di essere “aggiunte” sono “ridotte” per presentare una realtà più nitida e coinvolgente, comunque un arricchimento dell’esperienza di conoscenza. Continua a leggere

“Fondata sulla cultura”. La società democratica vista da Zagrebelsky

cultura

“Non si costruisce sommando istanti isolati, ma collegandoli in un senso che crea comunanza. Il collegamento è compito della cultura”. “La comunicazione vive nell’ istante, la formazione si alimenta nel tempo”. Dalla rassegna stampa di oggi vi proponiamo l’articolo di Simonetta Fiori che anticipa i contenuti dell’ultimo lavoro di Zagrebelsky “Fondata sulla cultura” (Einaudi, 2014). Continua a leggere

Diminuiscono i lettori. Una famiglia su 10 non ha libri in casa

lettori

Nel 2013 i lettori di libri sono diminuiti significativamente rispetto all’anno precedente passando dal 46% del 2012 al 43% della popolazione di 6 anni e più. Lo rileva il rapporto “Produzione e lettura dei libri” (Istat, dicembre 2013). Continua a leggere