Nonni su Internet, il progresso è anche curiosità

highlight-nonni

“Ma si può sapere che fai con questa scatoletta?”, mi chiese all’improvviso mio nonno dopo ore passate a guardarmi scrivere, navigare, leggere.  Abbiamo condiviso molti pomeriggi: io a fissare lo schermo e lui a fissare me, a separarci il mio portatile e circa cinque generazioni.

Continua a leggere

I nonni scoprono internet per stare vicini ai nipoti lontani

nonni-nipoti-internet

Il giornalista Federico Taddia si è occupato sulle colonne del quotidiano La Stampa di "Special Age", il nuovo social network dedicato agli over 60 [vedi Arriva il Facebook su misura per anziani]. E sul comportamento degli over 60 in rete ha intervistato Alfonso Molina, professore di Strategie delle tecnologie all'Università di Edimburgo e direttore scientifico della Fondazione Mondo Digitale.

Continua a leggere

Nonni su Internet a Palermo: la dimensione umana della tecnologia

Nonni-su-Internet-Palermo

Ogni giovedì, dal 5 febbraio, nell’aula informatica dell’istituto Failla Tedaldi si svolge l’appuntamento settimanale di Nonni su Internet in provincia di Palermo. Gli anziani dell’associazione Auser, esperti del mondo reale, insieme agli studenti, studiano come esplorare quello virtuale.

Continua a leggere

Competenze digitali: cattivi maestri in televisione

competenze-digitali

Chi ci segue sicuramente conosce il progetto Nonni su Internet e i benefici che ha portato a migliaia di anziani in ogni parte d’Italia. Se ne parlava qualche giorno fa a TV2000, alla trasmissione “Siamo noi”, dedicata a "Vite da pensionati”. Tra i diversi contributi proposti dagli autori della puntata c’era un servizio realizzato ad Agrigento, all’istituto Enrico Fermi, dove da alcuni mesi è in corso il progetto “Tra generazioni. L’unione crea il lavoro”. Tra i banchi gli artigiani di Cna Pensionati e in scena lo scambio di saperi e competenze tra le generazioni. Ovviamente anche competenze digitali.

Continua a leggere

Il lavoro cambia troppo in fretta per la scuola

lavoro-cambia

Dalla rassegna stampa di oggi vi proponiamo l’editoriale di Luigi La Spina dal titolo “Il lavoro cambia troppo in fretta per la scuola” e l'articolo "I mestieri del futuro? Non esistono ancora", firmato da Paolo Mastrolilli, entrambi pubblicati sul quotidiano La Stampa. Torniamo così su un tema cruciale affrontato da Alfonso Molina nel booklet Palestre dell’Innovazione. A pagina 9 Molina, professore di Strategie delle tecnologie all’Università di Edimburgo e direttore scientifico della Fondazione Mondo Digitale, scrive così:

Continua a leggere

Scuola italiana: si riparte dalla Palestra dell’Innovazione

rete-palestre-blog

Fondazione Mondo Digitale e Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca hanno lanciato la Rete nazionale delle Palestre dell’Innovazione per diffondere nelle scuole italiane il modello di educazione per la vita nel 21° secolo. L’iniziativa, sostenuta anche da Roma Capitale, ha preso il via alla Città educativa di Roma dove lo scorso marzo è nata la prima Palestra dell’Innovazione, ideata e realizzata dalla Fondazione Mondo Digitale.

Continua a leggere

Matteo, volontario della conoscenza, racconta l’effetto wow di Nonni su Internet

Nonni su Internet
Quando ci scrive un ragazzo di 21 anni, che dedica molto del suo tempo libero a insegnare come si naviga nella rete agli anziani del paese, Casarsa della Delizia, in provincia di Pordenone, noi preferiamo passare direttamente la parola… Ecco il messaggio di Matteo Troia, studente del corso di laurea in Informatica presso l’Università degli studi di Udine e volontario della conoscenza per la Fondazione Mondo Digitale grazie al progetto Nonni su Internet:

Continua a leggere

Over 55, la prima generazione di anziani digitali

over-55-anziani-digitali

È in arrivo la prima generazione di "anziani digitali". Sono gli ultracinquantenni che ogni giorno utilizzano smartphone, vanno sui social network, consultano i siti di informazione e fanno acquisti online. Sono gli 'over 65' di domani, gli anziani digitali, una categoria che al momento in Italia si mostra ancora poco incline all'uso dei nuovi canali digitali. Ma che in un futuro prossimo potrà spingere istituzioni e grandi aziende ICT a ripensare in chiave tecnologica ai loro bisogni.

Continua a leggere

Crescono gli onnivori digitali, anche tra la terza età

onnivori-digitali

Per gli italiani, sempre più onnivori digitali con meno differenze di genere e generazionali, internet è diventata la prima fonte di intrattenimento. Il dato emerge dall'ottava edizione della ricerca State of Media Democracy, condotta per il secondo anno anche in Italia. Lo studio, parte di un progetto del Global TMT Research Center di Deloitte, considera:

Continua a leggere

Invecchiamento attivo: lasciate giocare gli anziani. Anche con la Wii

invecchiamento-attivo

Nella sezione “Inchieste e dossier” del portale Superabile, il Contact Center Integrato realizzato da Inail,  la giornalista Federica Onori, con l’articolo Anziani, i videogiochi possono migliorare le capacità cognitive, informa un pubblico più allargato sui risultati ottenuti dai ricercatori dell’Università della California. La fonte è l’articolo pubblicato sul quotidiano The Guardian Rise of the silver gamers: you don’t have to be young to play video games. Continua a leggere