Bamboccioni, sfigati, mammoni… Una ragazza scrive a Galimberti

Ragazzi-futuro

I lettori italiani non sono molti, lo sappiamo. E sempre meno sono quelli che amano leggere i giornali… figuriamoci i supplementi! Pensando che siano davvero pochi i lettori che ieri hanno affrontato fino in fondo la lettura di D La Repubblica, vogliamo proporvi proprio l’ultima pagina, la rubrica di Umberto Galimberti, filosofo, psicoanalista e docente universitario italiano. A scrivere è una ragazza di 19 anni che ripropone sotto forma di lettera un articolo scritto su un blog: La generazione dei senza.

Continua a leggere