Generazione digitale: cosa può fare la scuola per educare ai nuovi media

nuovi-media

Dai videogame alla sit com dedicata alla matematica, dalle app al canale tv fatto dai ragazzi. È on line la puntata della trasmissione Generazioni digitale realizzata da Rai Scuola e dedicata al ruolo della scuola nell’educazione ai nuovi media digitali.
Gli ospiti in studio sono:

Robotica educativa: a Catania la scuola campione di Cospace Theatre

robotica-educativa-Archimede

Oggi il quotiano Il Sole 24 Ore dedica un’ampia guida alla scelta delle scuola superiore con una mappa degli istituti che hanno già realizzato una forte sinergia con le imprese. Tra questi c’è l’Itis Archimede di Catania che da anni investe nella robotica educativa: la scuola ha anche collaborato con la Fondazione Mondo Digitale per l’organizzazione della RomeCup ed è campione del mondo nella categoria Cospace Theatre. Continua a leggere

Dal pop up all’e-book: la scuola dove si imparano a fare i libri

via-sarandi

A Roma c’è una scuola dove i libri non solo si studiano ma si imparano a fare, dal progetto alla realizzazione. E si lavoro in gruppo come in una vera redazione…
Siamo nel III Municipio di Roma (ex IV), nel quartiere Tufello. Entriamo nel Liceo artistico di via Sarandì con le telecamere di Rai Uno per scoprire come funziona una scuola specializzata in editoria… Continua a leggere

Dal Global Junior Challenge alla “top news tech” del portale Rai

01

Ci piace continuare a seguire il lavoro delle scuole con cui abbiamo percorso una parte di strada insieme. E così ritroviamo l’Istituto Galilei-Costa di Lecce, premiato nell’ultima edizione del Global Junior Challenge per il progetto Web Promotion della “Dieta Med-Italiana, nella top news delle notizie “tech” del nuovo portale del servizio pubblico Rai News, ancora in versione beta. Continua a leggere

Meet no Neet: le scuole firmano 20 progetti di innovazione sociale

innovazione-sociale-meet-no-neet

Pensate che l’innovazione, quella vera, avvenga solo nelle università, nei centri di ricerca o dentro i laboratori delle grandi società? Oppure pensate che alle questioni sociali ci debba pensare solo lo stato, con i suoi servizi sociali, il sistema sanitario, le politiche economiche e di sviluppo? L’innovazione sociale ora si progetta a scuola. Continua a leggere

Itis Ferraris, l’altra Scampia che Saviano non ha ancora raccontato

Scampia

Oggi, con parole, suoni e immagini, vi portiamo a Scampia, un quartiere di Napoli che conosciamo soprattutto attraverso “Gomorra” di Roberto Saviano. Con poche pennellate cerchiamo di disegnare una Scampia inedita, che cerca il riscatto tra le pareti delle aule. Un esempio è l’Itis Ferraris che ha trasformato la scuola in una palestra di educazione per la vita Continua a leggere

La scuola che buca lo schermo

La-scuola-buca-lo-schermo-2

Anche i non addetti ai lavori conoscono il significato dell’espressione “bucare lo schermo”, che significa imporsi all’attenzione dei telespettatori, capacità di far presa sul pubblico. E la scuola può fare questo? Ragazzi che studiano in laboratorio alle prese con le saldature di un robot e “vecchi” che tornano a scuola per imparare a smanettare sulla tastiera a chi possono interessare? La scuola può ancora incuriosire il grande pubblico? Continua a leggere

Al Midossi si formano i campioni di problem solving

problem-solving

Al primo step delle Olimpiadi di Problem solving si sono classificati al 7° posto su 100 squadre laziali. Sono gli studenti dell’Itis U. Midossi di Civita Castellana, in provincia di Viterbo, e la competizione è un progetto ufficiale del Miur per la scuola dell’obbligo. Continua a leggere