Volontariato, il vademecum per attrarre i giovani

High-volontariato

Per il magazine Vita.it la giornalista e blogger Serena Carta ha intervistato associazioni e organizzazioni del Terzo settore per capire quali errori fanno e per individuare nuove strategie per coinvolgere i giovani in attività di volontariato. E ha individuato sette regole, una sorta di vademecum. Tra gli aspetti fondamentali anche il recupero della funzione educativa. Continua a leggere

Agenda digitale per l’Europa: il ruolo della scuola

Fondazione-Mondo-Digitale-Facebook

Su Agenda Digitale, il giornale on line del Corriere delle Comunicazioni dedicato all’Agenda digitale italiana, oggi Roberto Moriondo firma un contributo dal titolo molto concreto: No money? No Digital Agenda.
Anche secondo Moriondo, rappresentante Regioni-Agenzia per l’Italia Digitale, “si possono e si devono usare i fondi strutturali della prossima programmazione europea e quelli di Horizon 2020, come già suggerito da Agostino Ragosa e Roberto Sambuco. Ma Moriondo aggiunge una priorità: “un’urgenza è la scuola”. Continua a leggere

Innovazione didattica: “la tecnologia da sola non fa scuola”

scuola-digitale

“Si continua a parlare di tecnologie ed ebook solo in maniera formale, senza tenere conto dei processi, oppure si scambia per innovazione didattica l’avere una classe con banchi trapezoidali posti a isola dove svolgere lavori di gruppo, Lim per ogni isola, arredi affascinanti in spazi rinnovati”. Continua a leggere

La scienza di comunicare la scienza: cambiare il mondo goccia a goccia

Exif_JPEG_PICTURE

Angela Morelli, Information Designer, scrive da Oslo per il blog Che futuro!  Collabora  con i ricercatori del Knowledge Center a un progetto finanziato dall’Unione Europea per migliorare la comunicazione dell’informazione scientifica rivolta a medici e pazienti. Nel 2012 è stata nominata Young Global Leader 2012 dal World Economic Forum per la passione nel disseminare il concetto di acqua virtuale. Continua a leggere

La punteggiatura è social? Netiquette e scrittura secondo Maurizio Ferraris

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Come cambia la punteggiatura nell’era del web? Nelle pagine Cult dell’inserto La Domenica del quotidiano La Repubblica, il contributo di Maurizio Ferraris, filosofo e accademico italiano. Dal 1995 è professore ordinario di filosofia teoretica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Continua a leggere

Cosa manca alla scuola? “La diffusione del digitale”. L’intervista alla ministra Carrozza

voiceover-nativi-digitali-fmd

Oggi il quotidiano La Repubblica propone una lunga intervista al ministro Carrozza, firmata da Corrado Zunino, con il lancio in prima pagina. Tra le proposte del ministro una consultazione pubblica on line per cambiare la scuola. Continua a leggere