Nonni su Internet, il progresso è anche curiosità

highlight-nonni

“Ma si può sapere che fai con questa scatoletta?”, mi chiese all’improvviso mio nonno dopo ore passate a guardarmi scrivere, navigare, leggere.  Abbiamo condiviso molti pomeriggi: io a fissare lo schermo e lui a fissare me, a separarci il mio portatile e circa cinque generazioni.

Continua a leggere

Gli “alieni” alla Palestra dell’Innovazione in diretta streaming

Ellen-Stofan

“Alieno” è una parola antica, che risale al XIII secolo. Viene dal latino alienus con il significato di “altri”, ma con il tempo, soprattutto nel linguaggio della fantascienza, il termine ha finito per indicare gli abitanti di un altro pianeta, di un altro sistema, di un’altra galassia. Oppure, in senso figurato, chi è diverso rispetto a un ambiente, a un contesto sociale. Se volete fare esperienza di entrambe le connotazioni della parola, venite domani alla Palestra dell’Innovazione della Fondazione Mondo Digitale per incontrare due “alieni” in carne e ossa.

Continua a leggere

Il mondo di domani alla Palestra dell’Innovazione

mondo-di-domani

In occasione dell'uscita di Tomorrowland – il mondo di domani, il nuovo film Disney al cinema dal 21 maggio, tre tra i principali musei e luoghi della scienza e della tecnologia di Italia, in partnership con Focus, presentano i Tomorrowland Days. Venerdì prossimo, 15 maggio, alle 10, appuntamento alla Palestra dell'Innovazione negli spazi della Città Educativa di Roma per il secondo Tomorrowland Days, alla scoperta del mondo di domani.

Continua a leggere

e-Democracy: la Festa dell’Europa che partecipa

Festa-Europa

La Festa dell’Europa che si celebra oggi, 9 maggio, alla Palestra dell’Innovazione è cominciata due giorni fa con l’evento European e-Participation Day, organizzato in contemporanea in 11 paesi europei grazie al progetto E-UROPa. Il 9 maggio 1950 è nata l'Europa comunitaria. Le nazioni europee cercavano di risollevarsi dalle conseguenze devastanti della Seconda guerra mondiale, conclusasi cinque anni prima, ed erano determinate ad impedire il ripetersi di un simile terribile conflitto.

Continua a leggere

Persone che si ignorano stanno salvando il mondo

pace

La scorsa settimana, su Internazionale, il professore emerito Tullio De Mauro ha raccontato una storia insolita, tutta italiana, che mette insieme esperienze recenti e più lontane e ha come protagonisti bambine e bambini. Si fa riferimento a Roberto Papetti, detto mastro Nocciola, al Movimento di cooperazione educativa e alla poesia Los justos di Borges. La poesia ve la proponiamo letta da Arnoldo Foà.

Continua a leggere

I nonni scoprono internet per stare vicini ai nipoti lontani

nonni-nipoti-internet

Il giornalista Federico Taddia si è occupato sulle colonne del quotidiano La Stampa di "Special Age", il nuovo social network dedicato agli over 60 [vedi Arriva il Facebook su misura per anziani]. E sul comportamento degli over 60 in rete ha intervistato Alfonso Molina, professore di Strategie delle tecnologie all'Università di Edimburgo e direttore scientifico della Fondazione Mondo Digitale.

Continua a leggere

Bamboccioni, sfigati, mammoni… Una ragazza scrive a Galimberti

Ragazzi-futuro

I lettori italiani non sono molti, lo sappiamo. E sempre meno sono quelli che amano leggere i giornali… figuriamoci i supplementi! Pensando che siano davvero pochi i lettori che ieri hanno affrontato fino in fondo la lettura di D La Repubblica, vogliamo proporvi proprio l’ultima pagina, la rubrica di Umberto Galimberti, filosofo, psicoanalista e docente universitario italiano. A scrivere è una ragazza di 19 anni che ripropone sotto forma di lettera un articolo scritto su un blog: La generazione dei senza.

Continua a leggere