Girls in STEM: al via le iscrizioni a Nuvola Rosa

Sono aperte le pre-iscrizioni ai corsi di Nuvola Rosa, il progetto nato per aiutare le ragazze a intraprendere percorsi tecnico-scientifici, che garantiscono un più rapido accesso al mondo del lavoro e un’equa presenza di genere nell’industria, nell’economia, nella politica e nella vita sociale attiva.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, a Firenze e a Roma, quest’anno l’iniziativa si tiene a Milano e si sviluppa lungo l’intero semestre di Expo, coinvolgendo giovani donne provenienti non solo da tutta Italia, ma dai Paesi di tutto il mondo.
La nuova edizione è stata annunciata lo scorso 23 aprile a Palazzo Reale a Milano in occasione della giornata mondiale dedicata a “Girls in STEM” (Science, Technology, Engineering, Mathematics).

All’evento hanno partecipato anche le "nuvoline" della Fondazione Mondo Digitale. Nel video il direttore generale Mirta Michilli spiega perché la Fondazione collabora con Microsoft su questo tema.

Ecco le "nuvoline" 2015

LS Cavalleri di Parabiago (Milano)
Mi chiamo Giulia Tomellini e ho 17 anni. Mi descriverei come una persona estroversa e spontanea: nel tempo libero mi piace stare con gli altri e se si presenta l'occasione cerco di aiutarli come mi è possibile. Non mi scoraggio facilmente, anzi se mi pongo un obiettivo non mi fermo finché non lo raggiungo. Sono anche molto intraprendente e tenace: se mi è offerta una possibilità non mi tiro indietro ma cerco di sfruttarla al meglio delle mie capacità. Ecco perché a oggi frequento il terzo anno del liceo scientifico opzione scienze applicate, sono volontaria della croce rossa e ho scelto di seguire questo corso di Microsoft.
Giulia Tomellini_LSCavalleri_Parabiago_MI

IIS Carlo Cattaneo di Milano
Mi chiamo Dayana Taseva. Ho 19 anni e frequento l’ultimo anno delle superiori. Studio sistemi informativi aziendali presso l’istituto Carlo Cattaneo. Ho molti hobbie tra cui la passione per la fotografia,la danza e la cucina. Inoltre adoro viaggiare ed entrare in contatto con persone di culture diverse.

Dayana Taseva_IISCattaneo_MI

IIS Antonio Badoni di Lecco
Sono Elisa Bernini, ho 17 anni e frequento l'Istituto Tecnico Antonio Badoni di Lecco, più precisamente sono iscritta al ramo di Informatica e telecomunicazioni. Nel tempo libero mi piace leggere e praticare sport, in particolare Krav Maga, che sarebbe una sorta di difesa personale israeliana; inoltre sono molto interessata ad apprendere sempre nuove cose, soprattutto in ambito tecnologico.

Elisa Bernini_IISBadoni_LC

… e nuvoline testimonial dell'edizione 2014

Sono Raffaella Pivetta, studentessa  lavoratrice della facoltà di Ingegneria informatica di Roma, Sapienza. Durante la mia carriera universitaria ho partecipato a dei corsi di specializzazione, eventi e competizioni esterni ed interni alla facoltà così da poter ampliare il mio background. Attualmente sto lavorando come Android/iOS developer per l'investech-blue srl e, in contemporanea partecipo ad un team di sviluppo di applicazioni android/iOS con alcuni studenti universitari e, scrivendo la tesi di laurea sui Big Data. Sono un'appassionata di videogiochi, libri e tecnologie varie. Raffaella Pivetta_RM (2)
Fernanda Grella è laureata alla Triennale in Matematica ed Informatica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli e, laureata alla Magistrale in Ingegneria Informatica indirizzo Robotics and Artificial Intelligence presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Ho lavorato nel progetto Pico di Trenitalia in IBM per circa un anno come Junior Software Specialist, attualmente lavoro in Engineering Ingegneria Informatica SPA nella sede di Roma ricoprendo il ruolo di Junior Software Engineer presso la Unity Engineering Software Laboratory (ESL). Fernanda Grella_RM
Sofia Ferracci, al quinto anno anno di liceo linguistico ma con una passione per le scienze scoperta in itinere. Metà italiana metà algerina. Cinefila, amo molto leggere -per hobby – e scrivere – per necessità.
“I've loved the stars too fondly to be feaurful of the night”
Sofia Ferracci_LiceoCeccanoFR

 

Dal 19 al 21 maggio, 1.500 ragazze italiane e straniere dai 17 ai 24 anni avranno la possibilità di approfondire il valore della formazione tecnico-scientifica e di conoscere le opportunità offerte dal digitale in una tre giorni di corsi, seminari, workshop, visite in Expo, eventi, momenti di networking e incontri con le aziende, in cui saranno ispirate dalle esperienze di donne straordinarie.

Gli incontri si terranno presso Università Commerciale Luigi Bocconi, Università degli Studi di Milano, Università degli Studi Milano-Bicocca e Politecnico di Milano. Le ragazze interessate potranno iscriversi all’indirizzo www.nuvolarosa.eu in italiano e inglese. 

Otre 150 corsi, organizzati in 4 Università milanesi ed erogati da relatori nazionali e internazionali, saranno a disposizione delle ragazze in modalità gratuita e avranno come oggetto temi molto diversi, che spaziano dal cloud computing allo sviluppo di applicazioni, dai Big Data al coding, dal digital marketing ai social media, fino alle nuove competenze utili per approcciare la professione forense nell’era dei media sociali. Alla fine dei corsi, le ragazze riceveranno un attestato di partecipazione.
Tutte le informazioni sui corsi, i relativi docenti ed il programma completo sono disponibili sulla piattaforma “mobile first” nuvolarosa.eu, basata sull’architettura cloud di Microsoft Azure e concepita per una fruizione perfetta da qualsiasi tipo di smartphone, tablet o pc.

Nuvola Rosa è organizzata da Microsoft, ASUSTeK, Aviva e Accenture, si avvale della partnership di UN WOMEN, l'Entità delle Nazioni Unite per l'Uguaglianza di Genere e l'Empowerment Femminile, Unric e Itu, ed è patrocinato dal Comune di Milano e dalla Regione Lombardia, con il supporto del Dipartimento per le Pari Opportunità, l'Agenzia per l'Italia Digitale ed Il Ministero per l'Istruzione, Università e Ricerca. Il progetto è inoltre realizzato in collaborazione con Avanade, ING Bank, Intel e Vitasnella di Danone.

RTL 102.5 è accanto a Microsoft in questa operazione e consentirà a tre ragazze, selezionate attraverso il sito ufficiale della radio www.rtl.it, di prendere parte all'iniziativa ed essere vere e proprie reporter di RTL 102.5 per raccontare in diretta radio la tre giorni dell'evento con collegamenti all’interno del programma Non Stop News. L’evento si avvale anche della collaborazione di Fondazione Cariplo e Fondazione Mondo Digitale.
Nuvola Rosa è un progetto concreto che negli anni ha avvicinato le ragazze al mondo del lavoro, tanto da essere stata scelta da UN Women tra le iniziative selezionate per il percorso di celebrazione di Beijing+20.

La testimonianza della docente Paola Pupilli dell'IIS Righi Falcone di Corsico dopo la conferenza di presentazione dell'edizione 2015 della Nuvola Rosa, promossa da Microsoft.

Le studentesse Sofia Ferracci e Raffaella Celani del liceo di Ceccano

La delegazione del LS Cavalleri di Parabiago

Le nuvoline universitarie Raffaella Pivetta e Fernanda Grella

Tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.