A scuola per imparare a pilotare i droni

È boom in Italia delle scuole che insegnano a volare con i droni. Sono 85 quelle riconosciute dall'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac), tutte nate da giugno 2014 a oggi. Centinaia di persone, soprattutto giovani, hanno già frequentato i corsi teorici o pratici. I settori applicativi sono i più disparati: dalla tv al cinema, dall'agricoltura al controllo di grandi infrastrutture, dal monitoraggio dell'ambiente alla sicurezza.

"Tutte le previsioni confermano che saranno migliaia i posti di lavoro creati dalle nuove professioni con i droni, a partire proprio da chi dovrà pilotarli", spiega Luciano Castro, presidente di Roma Drone Expo&Show, all’agenzia Ansa.

Chi desidera intraprendere questa nuova professione potrà trovare tutte le informazione alla prima rassegna delle scuole di volo per aeromobili a pilotaggio remoto (APR), che si svolgerà nell'ambito di "Roma Drone Expo&Show 2015", la seconda edizione del grande Salone aeronautico nazionale sui droni. La manifestazione si svolge dal 29 al 31 maggio presso l'Aeroporto di Roma Urbe.

Ecco due originali esperienze presentate alla RomeCup 2015

Pietro Graceffa è un professionista affermato, titolare dell'azienda Nuovi Sistemi. Tre anni fa, al figlio quindicenne regalano un drone. Scatta la complicità padre e figlio alla scoperta delle possibilità di un robot a pilotaggio remoto. E Pietro crea una divisione "giovane" della sua azienda che chiama “Cloud Cam” e costruisce un programma formativo per le scuole. Il successo è immediato e straordinario. Nascono nuove collaborazioni anche con le università.

Prodigy Racer, l'ultimo modello prototipato da Air Movie Lab, è un drone di piccole dimensioni, resistente agli urti e sicuro. È adatto ai ragazzi per imparare a pilotare i droni e per gareggiare tra di loro nel Fpv Racing, divertentissimo sport nato da poco. L'utilizzo avviene con degli appositi occhiali totalmente immersivi che danno la possibilità di guidarlo come se si fosse a bordo del veivolo.
 

Bookmark the permalink.

Comments are closed.