Con la stampa 3D si possono costruire anche le case

stampa-3d

La rivoluzione della stampa 3D coinvolge anche l'edilizia, con la prospettiva di poter stampare case tridimensionali e a km zero, anche in luoghi privi di elettricità, usando solo energia naturali. Secondo l’Onu, entro il 2030 saranno più di tre miliardi gli abitanti del pianeta ad aver necessità di una casa costruita a basso impatto ambientale e con costi limitati, dato che gran parte di queste persone vive con uno stipendio medio di 3.000 euro l’anno.

Continua a leggere