Scuola: come funzionano i tablet per studenti con bisogni speciali

Digitally Different, la startup milanese che ha introdotto nel 2012 Edi Touch, il primo tablet pensato per gli studenti della scuola primaria con Bisogni educativi speciali (BES), presenta EdiTouch High School, un nuovo modello destinato ai ragazzi della scuola secondaria, già testato con una ricerca scientifica durata due anni (cfr. www.dsaetecnologie.info/sperimentazione).

Tra le novità di EdiTouch High School, oltre al nuovo hardware con caratteristiche top di gamma tra cui retina display, processore multicore, collegamento 4G, vi sono soluzioni software e numerosi contenuti editoriali di qualità, adatti ai ragazzi che frequentano le superiori. Ad esempio, su EdiTouch High School è precaricata una selezione di titoli didattici in formato Audio-eBook EPUB3 e MP3 de Il Narratore, editore specializzato nella produzione di audiolibri e Audio-eBook. Tra i numerosi testi di letteratura italiana e straniera presenti, figurano I Promessi Sposi, La Divina Commedia, La Storia d'Italia, Poesie di Leopardi e di Foscolo, I Malavoglia di Verga, Il Decameron di Boccaccio, Il Principe di Machiavelli e Tre uomini in barca di Jerome.

Con il tablet gli studenti ricevono anche un buono sconto per l'acquisto di ulteriori Audio-eBook sul sito de Il Narratore. Un Audio-eBook EPUB 3 contiene il testo dell'opera in formato liquido (personalizzabile) e, sincronizzata con esso, la lettura ad opera di un narratore professionista. Introdotti da Il Narratore e ReadBeyond, startup padovana leader nello sviluppo di soluzioni software per l'editoria digitale, gli Audio-eBook possono essere letti e ascoltati tramite l'app Menestrello, una cui versione speciale è preinstallata in EdiTouch High School.

"Come già fatto con i precedenti modelli, il nostro approccio non vuole essere quello di calare delle soluzioni dall'alto senza conoscerne l'effettiva utilità, ma di provare e verificare sul campo l'efficacia di cio' che proponiamo, capendo quindi come migliorare e integrare i nostri prodotti", ha spiegato Marco Iannacone, fondatore di Digitally Different, all’agenzia Agi.

Il tablet viene anche fornito con sintesi vocali di qualità e font ad alta leggibilità in modo da facilitare le attività di lettura e ascolto dei ragazzi. Su EdiTouch High School è stata installata una versione speciale della font TestMe – le cui caratteristiche sono state personalizzate secondo le indicazioni di gradimento di oltre 200 studenti, raccolte da Digitally Different durante le sperimentazioni condotte nel precedente anno scolastico. EdiTouch è stato oggetto di una ricerca scientifica durata 2 anni su 400 studenti di 8 scuole primarie e secondarie di primo grado, che ha dimostrato come con questo tablet i ragazzi studino meglio, siano più autonomi e meno stressati.

Bookmark the permalink.

Comments are closed.