Scuola: come funzionano i tablet per studenti con bisogni speciali

Digitally-different

Digitally Different, la startup milanese che ha introdotto nel 2012 Edi Touch, il primo tablet pensato per gli studenti della scuola primaria con Bisogni educativi speciali (BES), presenta EdiTouch High School, un nuovo modello destinato ai ragazzi della scuola secondaria, già testato con una ricerca scientifica durata due anni (cfr. www.dsaetecnologie.info/sperimentazione).

Continua a leggere