Campagna europea “eSkills for jobs”: vince Agnieszka grazie al programma YouthSpark

vincitori-eskills

Agnieszka Galazka, 26 anni, vince il premio europeo “Most active job seeker".  Grazie al programma globale Microsoft YouthSpark, Fondazione Mondo Digitale supporta l’occupazione giovanile e combatte la carenza di competenze tecnologiche nella forza lavoro attraverso il progetto Meet No Neet e la campagna voucher.

Continua a leggere

Over 55, la prima generazione di anziani digitali

over-55-anziani-digitali

È in arrivo la prima generazione di "anziani digitali". Sono gli ultracinquantenni che ogni giorno utilizzano smartphone, vanno sui social network, consultano i siti di informazione e fanno acquisti online. Sono gli 'over 65' di domani, gli anziani digitali, una categoria che al momento in Italia si mostra ancora poco incline all'uso dei nuovi canali digitali. Ma che in un futuro prossimo potrà spingere istituzioni e grandi aziende ICT a ripensare in chiave tecnologica ai loro bisogni.

Continua a leggere

Poppy, il primo robot “social”. È open source e stampato in 3D

Poppy

Si chiama Poppy il primo robot umanoide completamente open source e stampato in 3D. È stato realizzato in Francia dai ricercatori del Flower Lab dell'Institute for Research in Computer Science and Automation (Inria), che creano modelli informatici e robotici per far comprendere i processi di sviluppo negli esseri umani. Poppy è un robot che ognuno di noi può costruire e programmare, quindi non è una creazione ad appannaggio di scienziati e ingegneri.

Continua a leggere

Digital Mismatch: per trovare un candidato servono quattro mesi

Modis

Nonostante i livelli da disoccupazione da record, continua ad essere difficile per le aziende trovare la professionalità giusta da inserire nel settore ICT. Secondo i dati contenuti nel White Paper sul Digital Mismatch realizzato da Modis Italia, divisione del Gruppo Adecco specializzata nel recruiting in ambito Ict, occorrono circa 4 mesi per trovare il candidato giusto e per il 22 per cento delle assunzioni si incontrano difficoltà nel reperimento delle professionalità adatte.

Continua a leggere

Torniamo a giocare con Lego Serious Play

Lego-Serious-Play

Dal gruppo di discussione che gestisce su LinkedIn, Giorgio Beltrami, formatore e facilitatore, specializzato nella formazione degli adulti, ci segnala “un interessante articolo” sul metodo Lego Serious Play, "Torniamo a giocare". 

Si tratta di un servizio di consulenza offerto da un facilitatore, o allenatore o coach, certificato Lego Serious Play, con l’obiettivo di favorire il pensiero creativo attraverso l’uso dei mattoncini Lego. I partecipanti lavorano su problemi aziendali – reali o immaginari – attraverso scenari sviluppati con le costruzioni tridimensionali Lego, da cui il nome “gioco serio”.

Continua a leggere

Alzheimer, la domotica migliora la qualità di vita

Alzheimer-up-tech

Sensori elettronici automatici per aprire o chiudere porte e finestre, illuminare, bloccare perdite di acqua e gas e sistemi per monitorare sonno, movimenti e salute delle persone con Alzheimer riducono il numero di incidenti a carico dei malati del 13% e l'ansia e lo stress dei familiari rispettivamente del 12 e del 13%. L'hi-tech per case a misura di demenza soddisfa il 64% delle famiglie. Lo dimostra una indagine su 438 famiglie con un malato in casa, condotta dall'Inrca di Ancona.

Continua a leggere

Generazione “Human friendly”: i nuovi robot sono compagni sicuri e affidabili

robot-human-friendly

Arriva la generazione dei robot “human friendly”: sono automi che imparano a stare a fianco degli uomini per svolgere attività connesse al lavoro e possono trasformarsi in compagni sicuri e affidabili in situazioni in cui serve un'assistenza personale quasi costante. Quanto può diventare "amichevole" l'interazione fra uomo e macchina nella vita quotidiana?

Continua a leggere

Su LinkedIn la mappa delle professioni. Anche per l’Italia

mappa-skills

“Milano su LinkedIn è la numero uno per le professioni legate alla moda e alla grafica design. Torino offre skill nell’aerospazio mentre Roma inaspettatamente ospita una nutrita schiera di sviluppatori Java. Il social network per professionisti per la prima volta è in grado di mostrare una mappa degli Stati Uniti e dell'Unione Europea, in cui è possibile visualizzare le skill maggiormente rappresentate".

Continua a leggere

Google, al via due bandi per borse di studio

Google-scholarships

Incentivare la presenza femminile in ambito informatico e assistere gli studenti con disabilità nel percorso universitario. Sono questi gli obiettivi delle due borse di studio messe a disposizione da Google per l'anno accademico 2015-2016. Per candidarsi alla prima c'è tempo fino al 2 febbraio 2015, per la seconda al 1 gennaio 2015.

Continua a leggere

Tra crisi e Jobs Act, come creare il lavoro che non c’è

Lavoro-Fab-Lab-Palestra-Innovazione

Suburban Revolution. Le periferie [sono] al centro” della terza edizione di Smart City Exhibition, frutto della partnership tra Forum PA e Bologna Fiere, con un intero convegno in programma domani, 22 ottobre, per capire come le periferie possano acquisire centralità e diventare motore di sviluppo dell’intera città, creando anche nuovo lavoro. Appuntamento dalle 15 alle 18 nello spazio Creativity Room nel Padiglione 31 della Fiera.

Continua a leggere