La famiglia maker: nel tempo libero tutti alla Palestra dell’Innovazione

Ginevra

Papà Carlo è un maker "volontario della conoscenza". È appassionato di elettronica e alla Palestra dell’Innovazione, presso la Città Educativa di Roma, anima divertenti laboratori di saldatura per i più piccoli, a partire dai 6 anni. È autore del simpatico manuale per principianti Saldare è semplice! Si fa così… è divertente!, che ha realizzato riadattando materiale disponibile in rete. Protagonista del manualetto a fumetti è la super formichina saldante.

Continua a leggere

Livelli di istruzione: gli italiani parlano ma non sempre si capiscono

Tullio-De-Mauro

Una lunga intervista al professore emerito Tullio De Mauro, pubblicata sul quotidiano La Repubblica oggi in edicola, parte dall’ultimo lavoro in questi giorni in libreria, la Storia linguistica dell’Italia repubblicana (Laterza, Bari 2014), e affronta diversi temi, dal code switching (dialetto-lingua) al documento “La buona scuola”, redatto dagli esperti del Miur.

Continua a leggere

RoboLaw: arrivano le regole di comportamento per i robot

robolaw

Erica Palmerini e Andrea Bertolini sono stati protagonisti del seminario intitolato ‘Upcoming Issues of EU Law’ che si è tenuto il 24 settembre di fronte ai parlamentari e ai funzionari della commissione JURI del Parlamento Europeo, competente per gli affari giuridici e legislativi. Sono stati affrontati i problemi posti dalla regolazione della tecnologia soffermandosi sui profili di responsabilità, standardizzazione tecnologica e disciplina del c.d. Human Enhancement, offrendo indicazioni su come l’Unione Europea potrebbe intervenire per favorire lo sviluppo di alcune applicazioni e del relativo mercato in conformità con i valori democratici fondamentali che la caratterizzano.

Continua a leggere

Come Velma: il dipartimento di Informatica della Sapienza rilancia “Nerd?”

Sapienza-informatica

Non importa con quale accezione sia declinato il termine anglosassone “Nerd” (secchiona? socialmente isolata? tecno fanatica?), per il Dipartimento di Informatica della Sapienza Università di Roma è un acronimo e sta per “Non è roba per donne?”. Con il punto interrogativo. Sì, perché lo scopo del progetto è fare in modo che la ragazze possano scoprire da sole la risposta alla domanda, facendo un’esperienza concreta di programmazione o di immersione in un ambiente scientifico.

Continua a leggere

Giornalismo, presto in volo anche droni reporter

drone-giornale

Mancano poche settimane a “Roma Drone Conference”, il primo ciclo di conferenze per professionisti dedicato alle maggiori applicazioni degli aeromobili a pilotaggio Remoto (APR) in Italia. L’iniziativa segue il successo dei workshop organizzati in occasione della prima edizione di Roma Drone Expo&Show, il grande salone aeronautico sui droni, organizzato dall’associazione Ifimedia e da Mediarkè lo scorso maggio a Roma.

Continua a leggere

Lavoro: i mestieri che hanno un futuro. Secondo Panorama

web-lavoro

Dalla rassegna stampa vi segnaliamo la storia di copertina dedicata al lavoro del settimanale Panorama in edicola. Dal contabile al top manager, dall'avvocato al coreografo, quali professioni resisteranno all'avvento delle nuove tecnologie? Una indagine esclusiva, condotta per Panorama da una delle società di consulenza più importanti al mondo, disegna la mappa dei vincitori e dei perdenti nel prossimo decennio.

Continua a leggere

Tullio De Mauro: “buoni stipendi per chi insegna”

docenti

"Vogliamo avere una buona scuola? Dobbiamo affidarla a buoni insegnanti. Vogliamo che questi abbiano la concentrazione di qualità umane, intellettuali, etiche che fanno il buon insegnante? Dobbiamo attingere alle energie migliori di una società." E servono "buoni stipendi per chi insegna". Il professore emerito Tullio De Mauro prende spunto dall'ultimo rapporto Ocse Education at a Glance. Oecd indicators per tornare sulla questione della qualità della scuola e dell'insegnamento. 

Continua a leggere

Come si sceglie la scuola superiore? Per l’orientamento c’è Filos

orintamento-scolastico

Il 44% dei diplomati dichiara di aver sbagliato a scegliere la scuola fatta. Lo rivela il rapporto “Le scelte dei diplomati” sulla condizione occupazionale e formativa dei diplomati di scuola secondaria superiore, realizzato da AlmaDiploma e da AlmaLaurea.
I giovani che abbandonano gli studi senza conseguire un titolo di studio sono calo ma l’Italia è ancora lontana dagli obiettivi europei. Secondo i dati Istat, disponibili per il 2012, la quota di giovani che ha interrotto precocemente gli studi è pari al 17,6 per cento, il 20,5 tra gli uomini e il 14,5 tra le donne.

Continua a leggere

App Economy: a Milano parte un corso per sviluppatori su piattaforma Android

sviluppo-app

Formare futuri sviluppatori di app su piattaforma Android: è questo l'obiettivo del progetto di formazione professionale "Samsung App Academy", nato dalla collaborazione tra Samsung e il Mip, la businness school del Politecnico di Milano. L'iniziativa mira a dare agli studenti le competenze necessarie per inserirsi in uno dei settori lavorativi in maggior crescita e si concretizzerà nel corso "Sviluppo App per non sviluppatori", primo del genere in Italia,che prende il via il 13 ottobre.

Continua a leggere

Anche i docenti sperimentano l’educazione per la vita: life long, life wide e life deep learning

Educazione per la vita

Niente spostamenti, niente viaggi e niente tempi morti. Ma quando scatta l’ora X sono tutti davanti al computer, a casa o a scuola, per partecipare al webinar (il seminario on line) sull'Educazione per la vita, promosso dalla Fondazione Mondo Digitale che da quest’anno sperimenta le nuove tecnologie per l’apprendimento anche per la formazione dei docenti.

Continua a leggere