Stampa 3D: solo tra 5 anni diventerà un fenomeno di massa

L’agenzia di stampa Ansa batte le notizia “Gartner, stampa 3D 'di massa' fra 5-10 anni. Al momento trainano mercato settore business e sanità". La fonte è l’analisi della società Gartner, multinazionale che si occupa di ricerca e analisi nel campo dell'Information Technology con oltre 60mila clienti nel mondo. La società, leader mondiale nella consulenza strategica, supporta le decisioni di investimento dei suoi clienti attraverso ricerca, consulenza, benchmarking, eventi e notizie.

Nonostante l'interesse generale e l'arrivo dei primi dispostivi a costi accessibili, la stampa di oggetti tridimensionali non diventerà un fenomeno di massa prima di cinque o dieci anni. E' quanto stimano gli analisti di Gartner, secondo cui il settore consumer verrà ben dopo quello business e sanitario nella grande diffusione delle stampanti 3D. "La stampa 3D come prodotto di consumo di massa è 5-10 anni di là da venire", afferma Pete Basiliere, vice presidente Ricerche di Gartner.
"Oggi – aggiunge – una quarantina di produttori vendono alle imprese i modelli più comunemente usati di stampanti 3D per le aziende e oltre 200 startup in tutto il mondo stanno sviluppando e vendendo stampanti 3D per l'utenza consumer, dal costo di poche centinaia di dollari. Ma il prezzo di queste ultime però è ancora troppo alto per il mercato di massa dei consumatori, nonostante la conoscenza diffusa del prodotto e il considerevole interesse mostrato dai media". Secondo Gartner l'adozione della stampa 3D da parte delle imprese è destinava ad avere una diffusione molto più rapida di quella consumer, ma non bisogna dimenticare che i due settori che al momento sembrano avere esigenze simili, sono in realtà molto differenziati, per necessità e utilizzi. "Entro 2-5 anni ci sarà una grande diffusione di stampanti 3D per le imprese, trainata dalla creazione di software ad hoc e di service per la stampa. Più o meno nello stesso periodo, la stampa 3D in campo sanitario offrirà benefici concreti e questo avrà come risultato una diffusione globale del suo impiego soprattutto nei settori degli impianti prostetici e dei dispositivi medicali", conclude Basiliere.

Per approfondire:
Gartner Says Consumer 3D Printing Is More Than Five Years Away

Tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.