L’apprendimento secondo il cognitivismo metodologico

apprendimento

Lo studioso di epistemologia Stefano Gattei, autore di numerose pubblicazioni in Italia e all'estero, oltre a svolgere attività accademica (attualmente è ricercatore presso IMT – Alti Studi Lucca), collabora regolarmente con le pagine culturali del "Corriere della Sera" e oggi dalle pagine del quotidiano ci guida alla scoperta degli studi di Riccardo Viale, che si occupa di apprendimento da una prospettiva originale, il cognitivismo metodologico.

Continua a leggere

Vivere sempre connessi come ci cambia? Ci rende peggiori, migliori o diversi?

vivere-connessi

Social network, quotidiani online, mail, motori di ricerca… La vita quotidiana è diventata un flusso di informazioni che, grazie a tablet e smartphone, ci seguono ovunque, giorno e notte. Ma l'essere sempre connessi, disponibili e raggiungibili, quali effetti ha sul nostro cervello? E questo cambiamento ci rende peggiori, migliori o diversi?

Continua a leggere