Migranti: De Mauro, servono anche politiche linguistiche adeguate

Tullio-De-Mauro7

La lingua d'origine dei migranti non va "cancellata", perché può essere la "base ottimale di ulteriori apprendimenti". Nel numero di Internazionale in edicola il professore emerito Tullio De Mauro affronta un tema di cui si parla poco l'integrazione lingusitca dei migranti. E, come di consueto, al testo di De Mauro, pensato per la versione cartacea del settimanale, aggiungiamo i link per ulteriori approfondimenti.

Continua a leggere