Occupazione: i dieci profili che le aziende non trovano

Dello scollamento tra domanda e offerta di lavoro nel settore ICT, abbiamo parlato più volte. Ma il problema del disallineamento nel mecato del lavoro sembra riguardare anche altri settori, con vecchie e nuove professioni. Secondo la ricerca Talent Shortage Survey realizzata da ManpowerGroup, su circa 37mila società in 42 Paesi del mondo, emerge che il 36% delle imprese a livello mondiale ha difficoltà a reperire sul mercato figure professionali qualificate, soprattutto in campo ingegneristico, amministrativo, finanziario e commerciale.
Occupazione: i profili più richiestiQuesta tendenza secondo ManpowerGroup vale anche per la realtà italiana: la aziende dichiarano che nel 2014 è diventato molto più difficile trovare talenti qualificati soprattutto in ambito tecnico/produzione, amministrativo e commerciale. Ecco i dieci profili più richiesti in Italia:

  • Profili di produzione specializzati
  • Tecnici specializzati
  • Segretarie, Assistenti di Direzione, Assistenti amministrativi e personale di back office
  • Addetti alle Vendite
  • Professionisti IT
  • Sales Manager
  • Personale addetto alla ristorazione e personale alberghiero
  • Professionisti nel settore Contabilità e Finanza
  • Formatori
  • Autisti.

Occupazione: i profili più richiesti

Tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.