Le sfide della scuola: l’alfabetizzazione degli alunni stranieri

Tullio-De-Mauro-Napolitano

Si definisce “alloglotta” chi parla una lingua diversa da quella della maggioranza della popolazione nel paese in cui risiede. E nel Regno Unito gli alloglotti sono già più di un milione perché la scuola fa fatica a gestire il fenomeno migratorio tra i banchi, con il 30 per cento degli alunni stranieri nella scuola primaria. È questo il tema che affronta il professore emerito Tullio De Mauro nella rubrica Scuole su Internazionale in edicola. Continua a leggere

Società della conoscenza: da Assisi la proposta di aggiungere “mi è utile” su Facebook

Assisi-skyline

I social network come possono contribuire a realizzare una società della conoscenza per tutti? Padre Enzo Fortunato dalle pagine del suo blog su L’Huffington Post lancia un messaggio direttamente all’inventore di Facebook: “Caro Zuckerberg, altro che “mi piace”…”mi giova”!Padre Enzo Fortunato, giornalista pubblicista, è direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, del mensile San Francesco Patrono d’Italia e del portale sanfrancesco.org. Continua a leggere

Secondo il Censis studiare non funziona più da ascensore sociale

acensore-sociale

È stato dedicato alla scuola il terzo dei quattro incontri del tradizionale appuntamento di riflessione di giugno “Un mese di sociale”, promosso dal Censis sul tema de “I vuoti che crescono”. Ieri si è parlato di scuola come strumento di mobilità sociale. Al primo impiego solo il 16,4% dei ventenni è salito nella scala sociale rispetto alla famiglia di provenienza. Continua a leggere

Invecchiamento attivo: aumenta il numero degli anziani connessi

Invecchiamento-attivo

Dal secondo rapporto sul Benessere equo e sostenibile, realizzato da un'iniziativa congiunta del Cnel e dell'Istat, abbiano estrapolato alcuni dati relativi all'uso di internet (capitolo 11, Ricerca e Innovazione).
Nel 2013, il 56% delle persone di 16-74 anni ha usato Internet almeno una volta a settimana, con un aumento di 3,4 punti percentuali rispetto all’anno precedente quando la quota di utenti era del 52,6%. E fra i nuovi utilizzatori aumenta il numero degli anziani Continua a leggere

Il drone si prende in prestito in biblioteca, come un libro

drone-patentino

L’iniziativa è di un ateneo americano, University of South Florida. Se i droni possono aiutare gli studenti in diverse discipline è giusto che possano essere presi in prestito, come gli altri strumenti di studio. Così l’Università americana di South Florida ha deciso di mettere alcuni droni, dotati di telecamera, a disposizione degli studenti che pssono prenderli in prestito direttamente in biblioteca. Continua a leggere

Internet visto da Zygmunt Bauman, il teorico della società liquida

zygmunt-bauman

Oggi il quotidiano La Repubblica propone un contributo del sociologo e filosofo polacco Zygmunt Bauman che analizza il rapporto tra offline e online e i principali problemi che comporta il vivere connessi. E su questo stesso tema Bauman interviene venerdì prossimo 27 giugno al Premio Hemingway. A presentare l’incontro dal titolo  “Online-Offline. Dimensioni della contemporaneità” è lo scrittore Alberto Garlini Continua a leggere

Ognuno è un’agenzia di comunicazione: il ruolo dei social network

social-network

Anche il settore delle imprese si interroga sulla funziona dei social network per potenziare le attività di marketing. Si è svolta ieri a Milano la seconda edizione del Social Media Marketing Day. In sintesi il consiglio per le imprese è quello di essere presenti su più social network possibili ma con contenuti di qualità. Un consiglio che vale per tutti. Continua a leggere

Formazione degli adulti: la “svista” degli analfabeti dimenticati

O

Oggi l’agenzia di stampa Redattore sociale dà voce alla segnalazione di Tuttoscuola che segnala una “svista” del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Nella circolare n. 39, relativa a “Iscrizione ai percorsi di istruzione per gli adulti a.s. 2014-2015” non si fa riferimento a corsi dedicati a migranti analfabeti, una categoria particolarmente fragile. Continua a leggere

Smart Education & Technology Days: candidature aperte fino al 30 giugno

smart-education

Per partecipare alla XII edizione di Smart Education & Technology Days le scuole, che hanno sviluppato progetti e prodotti innovativi per la scuola 2.0, possono inviare proposte entro il prossimo 30 giugno, compilando i form predisposti sul sito della manifestazione (vedi Invia la tua proposta per partecipare alla XII edizione di Smart Education & Technology Days). Continua a leggere

Didattica innovativa: come funziona la classe scomposta

classe-scomposta-2

Anche oggi, all’apertura della settimana, segnaliamo un articolo proposto nella versione cartacea di Nova24, il domenicale de Il Sole 24 Ore, come “lettura aumentata”, leggibile cioè con l’app NòvaAJ oppure on line. Si tratta del contributo di Dianora Bardi, insegnante, che dal 2013 è referente scientifica del progetto dell’USR Lombardia Scuola Lombardia Digitale e vicepresidente dell’associazione Impara Digitale. Continua a leggere