Ministro Poletti: è pronto il piano Garanzia giovani per i Neet

img1024-700_dettaglio2_Giuliano-Poletti

Secondo le ultime stime dell’Ufficio statistico dell’Unione europea (Eurostat) i Neet italiani, i giovani che non studiano e non lavorano, sono il 26 per cento dei giovani tra 15 e 29 anni. Percentuale cresciuta di oltre due punti nell’ultimo anno, contro una media europea del 15,8 per cento. Ma quali sono le politiche del governo per contrastare questa emergenza? Continua a leggere

Meet no Neet, da Scampia a Seattle con Microsoft

Meet-no-Neet-Scampia

Domani saranno in volo per Redmond, nello stato di Washington, Mirta Michilli, direttore generale della Fondazione Mondo Digitale, e Lorenzo Dente, studente della 5ª N dell’Itis Galileo Ferraris di Napoli. Ma cosa hanno in comune Mirta Michilli e Lorenzo Dente e per quale ragione affrontano insieme il lungo viaggio che li porta nell’area metropolitana di Seattle, che ospita la sede centrale della Microsoft Corporation? Continua a leggere

Laurearsi conviene, ma non quando la formazione costa molto e conta poco

Tullio-De-Mauro

Nella rubrica settimanale Scuole su Internazionale il professore emerito Tullio De Mauro scrive ancora sui laureati, sottolineando il paradosso degli studi universitari che costano molto e contano poco. “La bolla educativa è prossima a esplodere perché sempre di più i laureati non saranno in grado di ripagare i debiti contratti per studiare. Università ricche e celebri, studenti modesti alla bancarotta”. Continua a leggere

Iot: sei milioni di oggetti connessi con Internet delle cose

internet_delle_cose

Secondo una ricerca dell’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano, nel 2013 gli oggetti in Italia connessi tramite rete cellulare – esclusi computer, telefoni e smartphone – erano 6 milioni, il 20 per cento in più rispetto all’anno precedente. Secondo uno studio di Cisco (The Impact of Cloud on IT Consumption Model) oltre 50 miliardi di dispositivi saranno connessi a Internet entro il 2020. Continua a leggere