Le vite sociali degli adolescenti in rete

social-network

“Molti adulti temono le tecnologie dei social network per le stesse ragioni per cui gli adulti sono spesso stati diffidenti sulla partecipazione dei giovani alla vita pubblica, anche quando si svolgeva nei parchi, negli shopping mall, negli altri luoghi in cui si aggregava la gioventù. I social media come Facebook e Twitter offrono ai teenagers nuove opportunità di partecipare alla vita pubblica, e questo più di ogni altra cosa genera ansia tra gli adulti”. Continua a leggere