La RomeCup vista dall’alto: in anteprima i velivoli di Roma Drone Expo&Show

In Italia operano attualmente circa 500 droni impiegati in operazione specializzate, gestiti da una galassia di 300-400 piccole e medie aziende. E si tratta di un settore ancora in rapida espansione. Ma come funzionano e come si possono utilizzare? Quali sono le applicazioni veramente utili? Ci aiuteranno a scoprirlo gli esperti di AD Precision Mechanics, una nuova società, fondata vicino a Roma alla fine dello scorso anno, specializzata nella progettazione e produzione di sistemi basati su mezzi aerei a pilotaggio remoto, conosciuti anche come UAV (Unmanned Aerial Vehicle). In anteprima alla RomeCup 5 diversi modelli di droni.

Il drone Guardian 2.0 a RomeCup

Il drone Guardian 2.0 di AD Precision Mechanics

RomeCup 2014: anche i droni all’evento sulla robotica
presenti “Roma Drone Expo&Show” e Ad Precision Mechanics
Anche i droni sono protagonisti a RomeCup 2014, il grande evento sull’eccellenza della robotica che si svolge a Roma dal 19 al 21 marzo. Tra gli stand allestiti presso il Tempio di Adriano è presente anche quello della prossima manifestazione dedicata a questi piccoli velivoli radiocomandati Roma Drone Expo&Show e della società specializzata AD Precision Mechanics. Questa nuova società, fondata vicino a Roma alla fine dello scorso anno, è infatti specializzata nella progettazione e produzione di sistemi basati su mezzi aerei a pilotaggio remoto, conosciuti anche come UAV (Unmanned Aerial Vehicle), ed esporrà una serie di droni di vario tipo e dimensione.

A “RomeCup 2014” AD Precision Mechanics esporrà ben 5 droni diversi, ad ala fissa e rotante:

  • Blitz 2.2, il modello più grande con oltre 2 metri di apertura alare, studiato per missioni di aerosorveglianza e aeromapping a lungo raggio e in totale autonomia
  • Guardian 1000Guardian 2000, due droni specializzati in sorveglianza aerea automatica e dotati di una videocamera frontale ad alta definizione
  • un drone esarotore della categoria “heavy-lifter”, utilizzabile per effettuare riprese televisive e cinematografiche professionali con camere ad alta risoluzione
  • un piccolo drone quadrirotore leggero per riprese aeree.

Roma Drone Expo&Show”, primo “salone aeronautico” sui droni in Italia, si svolgerà nel weekend del 24-25 maggio prossimi presso lo storico “Stadio Alfredo Berra” (già noto come “Stadio degli Eucalipti”), in zona San Paolo-Marconi. La manifestazione è promossa dall’associazione Ifimedia e organizzata dalla società Mediarkè, con il patrocinio dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (Enac) e la collaborazione scientifica dell’Università Roma Tre. Questo salone sarà articolato in tre aree principali: “Expo”, che vedrà la presenza degli stand delle maggiori aziende italiane ed estere specializzate nella produzione e vendita di droni o nella fornitura di servizi, oltre che degli Enti civili e militari che li utilizzano per le loro attività istituzionali; “Workshop”, con una serie di meeting e presentazioni, in cui saranno affrontati i temi di maggiore attualità relativi al settore dei droni, anche in collaborazione con Università, Enti e Associazioni di settore; “Show”, che vedrà un intenso programma di esibizioni in volo di vari modelli di drone, che potranno dimostrare al pubblico le loro capacità operative. Tutte le informazioni sul sito www.romadrone.it.
AD Precision Mechanics srls (Adpm) è un’azienda nata alla fine del 2013 vicino a Roma. È specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi aerei a pilotaggio remoto, in particolare per quanto riguarda la radiotecnica, l’elettronica, la meccanica di precisione, l’aerodinamica ed i sistemi di automazione del volo. Il suo know-how, maturato sul campo in ore di test e collaudi, le permette ora di realizzare e mettere a punto soluzioni su misura per clienti pubblici e privati.
Presto sarà online il sito www.adpm.pro.

Tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.