La fuga dei laureati: l’Italia perde la classe dirigente del futuro

La copertina del settimanale L’Espresso in edicola è dedicata alla “fuga dei laureati“. La giornalista Francesca Sironi firma sei pagine con dati e grafici che evidenziano una vera emergenza: ogni anno 5.000 laureati, quelli più bravi, “vanno direttamente all’estero” e portano negli altri paesi il capitale umano necessario alla crescita in Italia.

cop-EspressoFermate i laureati
L’Espresso, n. 9, 6 marzo 2014
Leggi l’articolo [in formato pdf]

 

 

Bookmark the permalink.

Comments are closed.