Fusacchia: per Asal autonomia significa fare innovazione insieme

bambini

In poco più di un minuto Giuseppe Fusacchia, dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Antonio Rosmini nella zona nord di Roma, spiega cosa significa autonomia per l’Asal, che associa istituzioni scolastiche singole e reti di scuole, per un totale di oltre 400 strutture.  Tra i settori tematici che organizzano il lavoro comune c’è quello dell’innovazione. Continua a leggere

Scuola 2.0, i colossi dell’informatica contro il digital divide

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Acer, Apple, Asus, Intel, Microsoft, Samsung ecc.  Un articolo di Repubblica.it disegna una mappa degli interventi educational delle grandi aziende informatiche, per accelerare il processo di digitalizzazione delle scuole italiane. Tool, ecosistemi digitali, registro elettronico… si tratta di soluzioni molto diversificate sia per la didattica in aula sia come strumenti di supporto per i docenti. Continua a leggere

I robot creano o tolgono lavoro ai giovani?

Robot-lavoratori

Negli ultimi mesi alcuni articoli pubblicati su magazine che si occupano di tecnologia sono tornati a prevedere uno scenario futuro in cui robot ruberanno fino al 50 per cento dei posti di lavoro (vedi per esempio L’avanzata dei robot, il 50% dei posti di lavoro alle macchine in 10 anni su Keybiz o I robot faranno fuori metà dei posti di lavoro su Motherboard).  È una previsione scientifica o fantascientifica? Continua a leggere

De Mauro, come si sviluppano capacità linguistiche e matematiche

De-Mauro-bambini

Come di consueto vi proponiamo la rubrica Scuole firmata del professore emerito Tullio De Mauro su Internazionale (n. 1038) che questa settimana affronta il tema dell’apprendimento e dello sviluppo delle competenze matematiche, partendo dalle posizioni di Conrad Wolfram. Per consentire gli opportuni approfondimenti rendiamo il pezzo ipertestuale, aggiungendo alcuni link di riferimento. Continua a leggere

The Italian Makers, anche un giovane startupper incontra gli studenti

The-Italian-Malers-Jacopo-Mele

Il giovanissimo Jacopo Mele, 20 anni, ha incontrato ieri gli studenti dell’Istituto d’Istruzione superiore Pacinotti-Archimede di Roma nell’ambito del progetto The Italian Makers, promosso da Fondazione Mondo Digitale e Inail Lazio in collaborazione con Cna.
Jacopo si definisce un Digital Life Coach e offre consulenza a medie e grandi aziende girando in lungo e in largo per l’Italia. Continua a leggere

Nuove professioni: fundraiser, il raccoglitore di fondi

raccolta_fondi

Dal direct marketing al corporate fundraising, dietro alle diverse attività di raccolta fondi c’è la figura del fundraiser che lavora non solo per le associazioni senza scopo di lucro, ma sempre di più anche per i soggetti profit e per le organizzazioni politiche. Un profilo professionale quindi sempre più richiesta.

Il curriculum. Le qualità e la formazione richieste dal mercato per rispondere alla crisi Continua a leggere

In Italia giovani ricercatori di altissimo livello. Ma troppo pochi

microscopio

L’Annuario Scienza Tecnologia e Società 2014 di Observa Science in Society sarà presentato ufficialmente a Torino lunedì prossimo, 17 febbraio.  Si tratta di un’edizione speciale che ripercorre dieci anni di scienza in Italia. Il Corriere della Sera di oggi anticipa alcuni dati con la firma di Gian Antonio Stella. “Dati come questi – ha scritto Tullio De Mauro – non dovrebbero essere pubblicati da riviste specializzate, ma dovrebbero essere oggetto di presentazione sulle prime pagine dei grandi quotidiani”. Continua a leggere

Boeri: “La scuola è la più grande infrastruttura sociale del Paese”

scuola-bene-comune

Per lo spazio del nostro blog dedicato alle “Opinioni” oggi vi proponiamo l’intervento di Stefano Boeri, architetto e politico, pubblicato sul numero del magazine Vita in edicola, disponibile anche on line, proprio per allargare il dibattito sulla scuola, il “bene comune” per eccellenza. “Eppure – scrive Boeri – la scuola resta un luogo verso cui la politica ha un atteggiamento schizofrenico”.

Scuole Aperte, una grande opportunità Continua a leggere

Robotica educativa: lo smart brick, il mattoncino intelligente, compie 15 anni

robotica-educativa-gara

Stamane al Robotic Center della Città Educativa di Roma sono al lavoro i giovanissimi progettisti della classe I C dell’Istituto comprensivo di Via dell’Archeologia. Saranno alle prese con il gioco di costruzioni ad elevato contenuto tecnologico Lego Mindstorms NXT per costruire un piccolo robot dotato di sensori.
Abbiamo trovato un articolo storico del Corriere della Sera Continua a leggere

Accoglienza dei rifugiati: presentato il rapporto annuale Sprar

Sprar-rifugiati

L’agenzia di stampa Redattore sociale ha seguito stamane la presentazione del Rapporto annuale Sprar. Aumentano gli stranieri accolti nel Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati e dal 2014 aumenteranno anche i posti disponibili nei comuni italiani, ma il vero problema da risolvere sono i tempi delle procedure di riconoscimento della protezione internazionale per i richiedenti. Continua a leggere