The Italian Makers: la lezione come attività produttiva

Proseguono gli incontri di lavoro tra artigiani e piccole imprese e gli studenti delle scuole del Lazio, previsti dal progetto di comunità The Italian Makers, promosso da Fondazione Mondo Digitale e Inail Lazio in collaborazione con Cna. Non si tratta di semplici incontri conoscitivi, ma di vere e proprie sessioni di lavoro per risolvere problemi comuni e ridurre lo scarto tra le esigenze produttive e le competenze dei ragazzi.

The italian makersA Rieti gli studenti della classe di amministrazione finanza e marketing insieme all’indirizzo turistico dell’Istituto d’istruzione superiore Luigi di Savoia hanno incontrato l’impresa edile e stradale Gentile Vittorino. A mettersi in gioco con generosità e passione è stata la ragioniera dell’azienda, Olga Egidi, che ha proposto ai ragazzi di progettare un sito accattivante tenendo delle certificazioni e delle caratteristiche specifiche dell’azienda.
La società, infatti, esegue appalti di opere pubbliche: lavori stradali, acquedotti, fognature, gasdotti, opere di ingegneria naturalistica, opere fluviali, barriere paramassi, fermaneve, barriere e protezioni stradali, opere strutturali speciali.
Da alcune settimane i ragazzi sono al lavoro, coordinati dai docenti, e presto conosceremo il loro progetto web.

Al termine del laboratorio di problem solving, Ana Lain (@Ana_fmd), coordinatrice del progetto per la Fondazione Mondo Digitale, ha registrato le prime impressioni di Olga Egidi, ragioniera presso la Gentile Edile, azienda con un unico titolare e direttore tecnico, il geometra Vittorino Gentile.

La prima proposta elaborata dai ragazzi. La portavoce è Giulia

Le impressioni “a caldo” delle docenti

La galleria fotografica dell’incontro del 22 gennaio 2014
[per ingrandire l’immagine clicca sulla miniatura]

Tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.