The Italian Makers, la scuola come fabbrica del saper fare

Oggi vi raccontiamo un incontro piuttosto insolito. Gli studenti dell’Istituto d’istruzione superiore Augusto Righi di Cassino, in provincia di Frosinone, hanno scoperto l’antichissimo lavoro del fabbro grazie all’incontro con Maurizio D’Onorio di FerArt di Alatri e il progetto The Italian Makers, promosso da Fondazione Mondo Digitale e Inail Lazio in collaborazione con CNA.
Con il diploma di congegnatore meccanico Maurizio ha iniziato a lavorare il ferro come apprendista e subito si è appassionato: un’arte per alcuni versi rude e faticosa, ma c’è spazio, sostiene Maurizio, per inventiva e creatività. Nella sua officina ora dà vita a progetti da lui stesso pensati o realizzati con l’ausilio di architetti e interior designer, interpretando le esigenze dei clienti. Anni di pratica nella realizzazione di oggetti di arredamento per interni ed esterni e di carpenteria leggera, hanno fatto sì che perfezionasse e affinasse la sua abilità nella lavorazione del ferro battuto. Le opere sono apprezzate in mostre e fiere, locali e non.

The-italian-makers-fabbroGli studenti hanno apprezzato i bellissimi prodotti in ferro realizzati da Maurizio D’Onorio, sia quelli più funzionali come i cancelli, sia quelli artistici come la lampada a forma di fiore. Ma Maurizio non ha nascosto le difficoltà della sua attività che ha bisogno di trovare nuove strade di promozione. E questo è stato lo spunto per il laboratorio di problem solving.
La classe di elettronica ha ipotizzato video e photogallery animate e visto l’interesse degli studenti per la domotica, sono emerse proposte d’innovazione di prodotto: un cancello che si apre solo dall’interno delle abitazioni attraverso sensori posizionati sulla pavimentazione. I ragazzi pensano che questo e altri prodotti innovativi diffusi sul web potrebbero attirare più clienti.
Gli studenti della classe di moda hanno deciso di creare un prodotto nuovo: scarpe con tacco in ferro, elegante e resistente. La progettazione avverrebbe con un software di modellazione 3D per far apprezzare il prodotto a eventuali finanziatori.

The Italian makers in un secondo: il video saluto del gruppo di lavoro

Ana Lain ha registrato alcuni contributi audio:

The Italian Makers all'Ipsia Righi di Cassino

la dirigente scolastica Ina Gloria Guarrera

La dirigente scolastica Ina Gloria Guarrera

Il progetto imprenditoriale di Antonio

Il progetto imprenditoriale di Ernesto

La galleria dell’incontro del 31 gennaio 2014

Bookmark the permalink.

Comments are closed.