Al liceo Severi di Salerno la robotica educativa non ha bisogno di quote rosa

Sono 5 ragazze e 7 ragazzi a comporre lo staff di progettisti del liceo: promuovono progetti di robotica educativa nella scuola e sul territorio e partecipano a gare internazionali, come la RomeCup. Le nuove “matricole” si chiamano Roberta, Martina e Valeria.
La prof.ssa Lucia Mazzeo, che guida lo staff di robotica del liceo scientifico Francesco Severi di Salerno, è stata tra le prime a rispondere all’invito di raccontare anche su Twitter i preparativi dell’ottava edizione della Rome Cup, l’eccellenza della robotica a Roma.
Severi-Salerno-robotica-educativa

Con l’hashtag #romecup2014 la prof.ssa Lucia ci ha inviato la foto dei ragazzi al lavoro nel laboratorio di robotica per mettere a punto i robot che parteciperanno nella categorie Rescue secondary.

Così ci siamo incuriositi, perché nella foto si intravedono diverse ragazze, e siamo andati a vedere come è composta la squadra di progettisti della scuola nel sito dedicato al progetto di robotica. Ecco i loro nomi: Sara Boccia, Alice Cardito, Paolo Maria D’Onza, Riccardo De Donato, Andrea Ferro, Giorgia Iannone, Andrea Ingenito, Carmine Policastro, Luca Porcaro, Martina Ragone, Chiara Sabato e Alessio Sarluca.
Ben 5 ragazze su 12 studenti! Un bel successo, certamente fondato sulla capacità della prof. Lucia non solo di coinvolgere le nuove generazioni ma anche di mettersi in gioco. Infatti, anche lei, come i ragazzi, si descrive simpaticamente nella pagina del team, confessando il sogno della pensione…

Laureata in Fisica, insegno da 36 anni. Amo la natura in tutte le sue forme e, a dispetto della mia età, conservo un’innata curiosità per il nuovo che avanza. Sognavo la pensione ma, grazie al Ministro Fornero, sperimento, imparo e mi diverto con i miei ragazzi! Il mio progetto è “Robotica@Scuola”

Rescue-Hercules

Hercules, il robot soccorritore

Ma le sorprese di questa scuola non sono finite! Mentre ragazze e ragazzi sono alle prese con i preparativi della RomeCup 2014, trovano perfino il tempo per aprire le porte dei laboratori alle matricole della scuola secondaria di primo grado, lanciando uno stage concorso “Progetta, disegna e costruisci il tuo robot!” Si parte la prossima settimana, mercoledì 12 febbraio, con appuntamento alle 15 nel laboratorio di robotica della scuola.

Cagnolino-Puppy

Puppy, il robot cagnolino

E si scopre ancora che le matricole già reclutate lo scorso anno si chiamano  Roberta, Martina e Valeria. Ancora tre giovanissime progettiste! E è Roberta ad aver vinto l’edizione dello scorso anno del concorso. Così lo annunciano sul sito: “Brava, Roberta. All’unanimità ti abbiamo proclamato vincitrice del nostro concorso. Il tuo robot Puppy è veramente un adorabile cagnolino: con o senza guinzaglio, segue sempre la voce del suo padrone e cammina scansando gli ostacoli. Alla RomeCup hai riscosso grande successso! Siamo felici di averti accolto nella nostra squadra e ti ringraziamo per la collaborazione. Congratulazioni!”

Tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.