Chi sono i forti lettori in Italia? Colf, tate e badanti

Pubblichiamo ancora un post dedicato al fenomeno migratorio per sfatare luoghi comuni e stereotipi. Oggi il quotidiano La Stampa racconta una piccola ricerca da cui emerge un grande risultato, a sorpresa. I grandi lettori in Italia sono le donne di origine straniera, che divorano 4 o 5 libri al mese, tutti in lingua italiana. Cosa leggono? Calvino, Baricco, Eco, Rodari…

forti lettori“Mentre una settimana fa Federculture levava il consueto grido di dolore sui dati scoraggianti della lettura in Italia, ad alcuni chilometri di distanza, lontano dai riflettori, in una biblioteca di periferia si inaugurava una mostra. Protagoniste proprio loro, tate, colf e badanti, da Mary Poppins a Tata Matilda attraverso testi e immagini, ma soprattutto attraverso i dati ricavati da una ricerca condotta su un campione di 100 collaboratrici (con una minima percentuale di collaboratori uomini, per rispettare la realtà) originarie di 27 diversi Paesi del mondo, che entrano nelle case degli italiani”. La ricerca è stata ideata e coordinata da Vinicio Ongini,  esperto di immigrazione, funzionario della Direzione generale per lo studente, l’integrazione, la partecipazione e la comunicazione del Ministero dell’Istruzione.

Le donne di origine straniera che ci vivono vicino, nelle nostre case, non solo leggono, conoscono molto bene le lingue e hanno grande dimestichezza con la tecnologia per la necessità di rimanere in contatto con i parenti rimasti in patria, attraverso mezzi poco costosi come Skype o i social network. Più della metà delle intervistate parla almeno un’altra lingua straniera oltre alla lingua madre e il 20 % altre due o più lingue. La lettura, la famiglia e gli amici sono il modo preferito di passare il tempo libero.

Badanti e colf. Ecco chi sono i lettori forti
Le sorprese della prima ricerca sulla vita delle domestiche in Italia
di Flavia Amabile
La Stampa, 29 gennaio 2014
Leggi l’articolo [in formato pdf]

Per saperne di più
Nella sezione strumenti i dati sulla lettura in Italia
Diminuiscono i lettori. Una famiglia su 10 non ha libri in casa

Tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.