Internet può offrire maggiori possibilità di incontro e di solidarietà tra tutti

Le parole di papa Francesco sul ruolo di Internet hanno fatto il giro del mondo in una manciata di secondi. Il messaggio per la Giornata mondiale delle comunicazioni sociali è stato ripreso da tutti i media. Vi proponiamo il take dell’agenzia Ansa, che ha realizzato anche un’app dedicata a papa Francesco, il link al messaggio integrale del papa “Comunicazione al servizio di un’autentica cultura dell’incontro” e il commento di Antonio Spadaro, direttore de La Civiltà Cattolica, editorialista di Wired e autore del blog CyberteologiaPapa Francesco: “Internet è un dono di Dio”. Ecco perché

Ansa
Papa: “Internet dono di Dio, può favorire unità persone”

“Può offrire maggiori possibilità di incontro e di solidarietà tra tutti, e questa è una cosa buona”

CITTÀ DEL VATICANO – “Internet può offrire maggiori possibilità di incontro e di solidarietà tra tutti, e questa è una cosa buona, è un dono di Dio”. I media, dice il Papa nel Messaggio per la Giornata delle comunicazioni, “possono aiutare a farci sentire più prossimi gli uni agli altri”: “comunicare bene ci aiuta ad essere più vicini” e “più uniti”.

Secondo il Papa, “esistono però aspetti problematici: la velocità dell’informazione supera la nostra capacità di riflessione e giudizio e non permette un’espressione di sé misurata e corretta”. “La varietà delle opinioni espresse – prosegue – può essere percepita come ricchezza, ma è anche possibile chiudersi in una sfera di informazioni che corrispondono solo alle nostre attese e alle nostre idee, o anche a determinati interessi politici ed economici”.

“L’ambiente comunicativo – aggiunge Bergoglio – può aiutarci a crescere o, al contrario, a disorientarci. Il desiderio di connessione digitale può finire per isolarci dal nostro prossimo, da chi ci sta più vicino. Senza dimenticare che chi, per diversi motivi, non ha accesso ai media sociali, rischia di essere escluso”.

Tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.