La scienza di comunicare la scienza: cambiare il mondo goccia a goccia

Angela Morelli, Information Designer, scrive da Oslo per il blog Che futuro!  Collabora  con i ricercatori del Knowledge Center a un progetto finanziato dall’Unione Europea per migliorare la comunicazione dell’informazione scientifica rivolta a medici e pazienti. Nel 2012 è stata nominata Young Global Leader 2012 dal World Economic Forum per la passione nel disseminare il concetto di acqua virtuale.

Vi proponiamo la lettura di un suo articolo che ha appena postato sul blog: Il design della scienza e l’innovazione sociale: 3 lezioni

Per incuriosirvi partiamo dal paragrafo conclusivo: “La scienza ci può guidare nel progettare come comunicare con efficacia ed è la scienza che ci dimostra e ricorda che i nostri interlocutori hanno tutti qualcosa in comune, siano essi policy maker, bambini, insegnanti, imprenditori, agricoltori, maggiordomi, negozianti: sono tutti esseri umani, hanno in comune cuore e cervello. Contenuto e significato, storytelling e story-listening, rigore scientifico ed emozioni sono strumenti essenziali perché, semplicemente, possono soddisfare la complessità della natura umana”.
Buona lettura!

Se la curiosità non si è esaurita potete continuare ad approfondire:  Cosa fa un information designer? Cambia il mondo goccia a goccia

Tagged , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.