Scuola di qualità? Il merito è dei docenti

Il settimanale L’Espresso, questa settimana in edicola, pubblica una nuova inchiesta sulla scuola, che prende spunto dall’ultimo rapporto Pearson.

Espresso-prof[…] L’unico fattore che conta, per l’istruzione di base, sono gli insegnanti. Non il Pil, non le strutture avveniristiche, nemmeno le nuove tecnologie. A pesare è il rispetto di cui godono i docenti.”

Come ti promuovo il prof [leggi l’articolo in pdf]
Dimenticati, malpagati, maltrattati dai genitori. Eppure proprio grazie agli insegnanti i ragazzi dei licei risalgono in classifica. Ecco come e perché
di Francesca Sironi
L’Espresso, n. 51, 26 dicembre 2013

Purché sia un maestro [leggi l’articolo in formato pdf]
Auterevole, attento responsabile. Per ridare speranza ai giovani. Identikit del docente ideale. Firmato da chi li ha visti da vicino
Colloquio con Pier Luigi Celli di Daniela Minerva

Pier Luigi Celli, imprenditore, dirigente d’azienda, saggista e scrittore italiano, è stato direttore generale dell’università Luiss Guido Carli di Roma. A colloquio con Daniela Minerva descrive il docente ideale.

Il maestro è al centro della sua idea di insegnamento. Può farne un identikit?
“Essere maestro significa assumersi delle responsabilità ulteriori, non semplicemente raccontare dei saperi, ma far capire che quei racconti sono storie in cui tu sei protagonista, in cui tu entri” […].


Chi sono i docenti per la Fondazione Mondo Digitale?
Riguarda il breve messaggio di Alfonso Molina, professore di Strategie delle tecnologie all’Università di Edimburgo e direttore scientifico della Fondazione, in occasione della Giornata mondiale dei docenti, promossa dall’Unesco.

Tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.